Le Iene, Alessia Marcuzzi e Nicola Savino

Le Iene Show, servizi puntata 8 ottobre: caso Thegiornalisti, Pantani, Panzironi

08/10/2019 di Emanuela Longo

Nella prima serata di oggi, martedì 8 ottobre, torna l’appuntamento con Le Iene Show, la trasmissione condotta dalla coppia formata da Nicola Savino e Alessia Marcuzzi (e con le voci fuori campo della Gialappa’s Band). Superata la grande emozione della prima puntata durante la quale è stato dedicato un sentito omaggio a Nadia Toffa, questa sera si torna con le consuete inchieste. Come sempre si spazia da tematiche più importanti, tra attualità e cronaca, ad altre più soft, in perfetto stile Le Iene. Ecco le anticipazioni ed i principali servizi che vedremo in questa puntata di oggi 8 ottobre.

Le Iene, anticipazioni 8 ottobre: i servizi

Gaetano Pecoraro continua il suo viaggio nelle eccellenze ospedaliere italiane. Questa settimana vedremo ciò che accade nell’ospedale “Bambin Gesù” di Roma, in cui opera il professor Franco Locatelli. La sua tecnica sperimentale “Cart T” utilizza le cellule del sistema immunitario dei bambini affetti da leucemia, manipolandole geneticamente per renderle capaci di riconoscere e attaccare il tumore.

Spazio alla musica con la iena Nicolò De Devitiis che intervista il cantautore Tommaso Paradiso il quale, tramite il suo account Instagram, ha annunciato di voler proseguire da solista e lasciare la band Thegiornalisti. Vedremo così la Iena incontrare anche il chitarrista Marco Rissa che avrebbe preferito un confronto più diretto con l’ex frontman del gruppo.

L’inviato Alessandro De Giuseppe continua l’inchiesta sulla morte di Marco Pantani intervistando Fabio Miradossa, lo spacciatore che ha venduto al ciclista gli ultimi grammi di droga. Con Filippo Roma si parlerà poi dell’emergenza rifiuti a Roma e a tal fine indagherà sulla raccolta porta a porta dei rifiuti dei negozi del centro effettuata dagli operatori della società che la gestisce. Spazio anche ad Adriano Panzironi ed alla sua discussa dieta Life 120.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI