Grande Fratello Vip, Serena Enardu e Pago: bacio “rubato”, la ex non entra

10/01/2020 di Valentina Gambino

Grande Fratello Vip, Serena Enardu e Pago

Pago e Serena Enardu torneranno insieme? “Cosa provo mentre la guardo? E’ bella!”, afferma lui mentre la osserva dallo schermo dentro la Casa del Grande Fratello Vip. “Vive in una zona isolata da due giorni e ti ha seguito senza mai staccare gli occhi dal monitor”, svela Alfonso Signorini prima di mandare una clip riassuntiva.

Grande Fratello Vip, Serena Enardu e Pago: il confronto

Il confronto tra Pago e Serena Enardu non è semplicissimo. “Non voglio disturbarti ma sono alcuni mesi che cerco di parlare con te e avere un contatto. Tu hai deciso di allontanarti da me ed è lecito ma non puoi scappare o rinchiuderti nei posti perché le cose bisogna affrontarle”. L’ex fidanzata prosegue: “Voglio che tu sappia che sono stati 7 anni importanti. Ho sbagliato i modi. Io ti aspetterò…”. Pacifico è amareggiato: “Io ho bisogno di tempo per me. Le cose che di me non ti stanno bene non cambiano”.

Serena Enardu darebbe la vita per risentire anche i suoi silenzi e pur di averlo accanto. “Mi fa piacere averla qui vicino a me”, continua Pago. Il musicista viene a sapere anche del televoto che li attende e rimane particolarmente provato. “Stai una settimana qui, per stare con me… se mi va? No! Dovevi venire qui dentro tu? Per una settimana… non mi disturba ma… un pochino sì. Da una parte mi farebbe piacere perché sono innamorato e dalla parte del cuore mi farebbe piacere. Dalla parte della testa…”.

L’esito del televoto

Con la chiusura del televoto, Pago apre la busta: “Il pubblico ha deciso che Serena non può restare in Casa. Mi dispiace e la vorrei abbracciare!”. Il musicista ha accompagnato la sua ex all’uscita e, dopo una serie di tira e molla, tra di loro solo un casto bacio a stampo.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI