Grande Fratello: Floriana Secondi aggredisce Manila Gorio per aver difeso Veronica Ciardi, denuncia in corso

02/10/2014 di Valentina Gambino

E’ davvero triste vincere il Grande Fratello (settordicimila anni fa) e pensare davvero di essere qualcuno nel mondo della televisione. Floriana Secondi ha questa colossale idea che l’accompagna da tempo indefinito. Quando Barbara d’Urso (l’unica che ogni tanto ha l’infelice idea di invitarla) cerca di fare salotto con lei, si apre uno spaccato così trash e volgare che rabbrividisco. Quello che più mi terrorizza è che questa parentesi viene aperta semplicemente perché la donna proferisce parola.

Novella 2000 in edicola da oggi con il nuovo numero, ha immortalato l’ex vincitrice del Grande Fratello 3 (stiamo parlando quindi di una edizione andata in onda più di dieci anni fa) attaccare la manager pugliese Manila Gorio, davanti agli occhi increduli di una Veronica Ciardi (Grande Fratello 10) anche lei al tavolo con le due e gli ospiti del ristorante romano La Lanterna. Le due ex gieffine sono protagoniste insieme a Karina Cascella, Guendalina Canessa e Francesca Rettondini del reality Il fidanzato ideale, ideato dalla Gorio ma non ancora andato in onda.

Il motivo del contendere? Il giornalista di Novella ha dapprima ascoltato proprio quella che ha avuto la peggio, Manila, che ha dichiarato: “Floriana mi ha alzato le mani davanti a tutti. Mi ha staccato una ciocca di capelli, ho ancora i segni. L’ho denunciata per aggressione. Improvvisamente è andata fuori di testa e ha cominciato ad attaccare e offendere Veronica Ciardi. Io l’ho difesa e Floriana mi ha insultata facendo allusioni contro la mia sessualità e al fatto che sono una trans, e poi mi ha colpito. Io e Veronica siamo scappate e lei ci ha seguite per strada”.

Anche Veronica Ciardi ha detto la sua leggermente scossa: “Floriana mi ha dato della fallita. All’inizio pensavo stesse scherzando, ma poi, quando Manila mi ha difeso, lei non ci ha più visto e ha iniziato a tirarle forchette. Anch’io mi sono presa degli spintoni”. Ditemi se questa ricostruzione non appare una delle cose più tristi e trash che abbiate mai letto, vi prego… Già offendere la Gorio puntando sulla sessualità mi appare una cosa vergognosa e – a seguire – le motivazioni della Secondi mi appaiono ridicole e di uno squallore non classificabile.

“Abbiamo litigato perché vedendo la puntata pilota del reality Il fidanzato ideale mi sono accorta che i miei interventi erano stati tagliati” ha spiegato Floriana, per poi aggiungere: “La Gorio ha dato meno spazio a me, che ho vinto il Grande Fratello, e più alla Ciardi che non è nessuno. Quando ho detto ‘ste cose, Manila mi ha attaccata con i suoi modi da trans, che sono peggio dei miei da coatta. Non l’ho colpita, le ho tirato solo una ‘tovagliolata’”.

In tutto questo, la Secondi, forse terrorizzata per l’unica (e speriamo ultima) pseudo esperienza televisiva che potrebbe avere ancora nella vita, tende una mano (per mollà un cazzotto?): “Non le ho aggredite, al massimo ho dato n’a mezza spintonata e poi le ho seguite in strada per cercare di risolvere la cosa. Dite alla signora Gorio che voglio la stessa visibilità delle mie colleghe, solo così potremo tornare amiche”. Florià… aspetta e spera.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI