Coronavirus: Camilla ha contagiato il Principe Carlo? Le ipotesi dei tabloid sulla Parker Bowles

11/05/2020 di Valentina Gambino

Coronavirus: Camilla ha contagiato il Principe Carlo?

Il 10 marzo il Principe di Galles si è seduto di fronte al Principe Alberto durante un evento londinese. Nove giorni dopo, il sovrano di Monaco è risultato positivo al coronavirus. Il 25 marzo, Clarence House ha annunciato che Carlo era risultato positivo al COVID-19 e che soffriva di “lievi sintomi”, mentre Camilla, duchessa di Cornovaglia, era risultata negativa.

Coronavirus: Camilla ha contagiato il Principe Carlo? Ecco le ipotesi dei tabloid inglesi

Questi accadimenti, avevano portato ad ipotizzare che Carlo avesse contratto il coronavirus da Alberto. Tuttavia, c’è un’altra potenziale spiegazione che finora è sfuggita alla maggior parte delle persone. A quanto pare, a contagiare il Principe potrebbe essere stata la moglie Camilla Parker Bowles. Uno scenario inedito e quanto mai pericoloso, che se venisse avvalorato proverebbe il grande e pericoloso ruolo che gli “asintomatici” avrebbero nella diffusione della pandemia.

Secondo il quotidiano Express.uk, la duchessa di Cornovaglia entrando in contatto con l’ex marito, il generale Andrew Parker Bowles, e poi l’attuale, sarebbe stata l’anello di congiunzione tra i due. Entrambi, infatti, sono risultati positivi al coronavirus a distanza di poche settimane.

Andrew Parker Bowles si sarebbe contagiato durante una gara ippica che si è svolta dal 10 al 13 marzo nella contea di Cheltenham. In quell’occasione erano presenti alcuni esponenti della famiglia reale come la principessa Anna, la figlia Zaira e la stessa Camilla Parker Bowles che ha chiacchierato con l’ex marito in assenza di Carlo che si trovava a Monaco.

Secondo i tabloid, Camilla potrebbe essere stata contagiata trasmettendo il virus a Andrew e successivamente a Carlo, restando asintomatica. Il tampone risultato negativo, infatti, sarebbe combaciato con il trascorrere dei quindici giorni dalla gara ippica. Ed infatti, se il Principe di Galles avesse effettivamente contratto il coronavirus dal Principe Alberto, avrebbe potuto trasmetterlo anche alla moglie.

Proprio per questo, secondo Express.uk, Camilla potrebbe essere stata una “super untrice” a Cheltenham, dove moltissime persone si sono contagiate, tra cui un uomo sulla cinquantina che lo ha contratto durante una conferenza a Singapore.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI