Chi è Michele Morrone? Tutto sull’attore di 365 giorni: divorziato con due figli “Mi mancano molto!”

19/06/2020 di Valentina Gambino

Chi è Michele Morrone?

Dopo l’uscita su Netflix di 365 giorni, non si fa altro che parlare di Michele Morrone. La pellicola che strizza l’occhio a 50 sfumature, sta facendo impazzire il pubblico, specie per il sex appeal dell’attore dallo sguardo magnetico, ex volto di Ballando con le Stelle.

Chi è Michele Morrone? Tutto sull’attore di 365 giorni

Ma cosa conosciamo della vita privata di Michele Morrone? L’attore è stato sposato con la stilista ibanese Rouba Saadeh. Il loro matrimonio è durato per 4 anni, dal 2014 al 2018. Dalla loro relazione sono venuti al mondo due figli: Marcus e Brando.

Attualmente l’attore dovrebbe essere single, dopo un recente flirt, mai confermato, con la ballerina Elena D’Amario (attualmente fidanzata con un collega, cliccare per credere).

Nato a Melegnano (provincia di Milano) il 3 ottobre del 1990, Michele Morrone ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo come modello, anche per via del fisico statuario (è altro 1,88 centimetri). Dopo avere studiato recitazione al Teatro Franceschini di Pavia e fa il suo esordio in televisione nel 2013 partecipando alla fiction “Come un delfino” al fianco di Raoul Bova. Nel 2014 entra a far parte del cast della terza stagione di “Che Dio Ci aiuti”. Il primo ruolo importante arriva solamente nel 2017 in “Sirene”, nello stesso anno è tra i protagonisti di “Ballando con le stelle” e fa parte del cast “I Medici 3”. Ha un profilo Instagram molto popolare: 5 milioni di follower.

La mancanza dei figli Marcus e Brando

Intervistato da Eleonora Daniele durante “Storie Italiane”, aveva rivelato di non vedere i figli da oltre sette mesi, facendo particolarmente discutere:

La cosa che mi fa più male è che a differenza di Marcus, che ho vissuto molto di più perché è tre anni più grande, Brando non capisce ciò che dico perché parla arabo e francese, sta iniziando a parlare ora. La questione diventa difficile se sono loro tre a muoversi, vado io per semplificare le cose. Sette mesi cominciano a diventare tanti. Li ho avuti giovane, Marcus a 23 anni e Brando a 27. Loro non mi vedono tanto come un padre, non sono il classico padre autoritario. Mi incavolo solo quando litigano loro due o quando mancano di rispetto alla loro mamma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Wait and think. Thanks @dolcegabbana_man . @raffaelecerracchio

Un post condiviso da Michele Morrone (@iammichelemorroneofficial) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI