365 giorni, film Netflix con Michele Morrone avrà un sequel: spoiler Laura e Massimo

17/06/2020 di Emanuela Longo

365 giorni

Il film 365 giorni avrà un sequel. Manca ancora l’ufficialità da parte di Netflix ma secondo le ultime indiscrezioni sarà proprio così. Il film, come già annunciato all’inizio, è basato sulla trilogia di Blanka Lipinska e i produttori hanno pensato sin da subito di realizzare tre pellicole. La prima con Michele Morrone protagonista, ha già riscosso un enorme successo non solo in Italia. Attualmente il film è ai primi posti in vari Paesi: Francia, Stati Uniti, Sud America, Arabia Saudita.

365 giorni, film Netflix con Michele Morrone: attesa per il sequel

Le indiscrezioni sul sequel di 365 giorni sono ancora poche ma a quanto pare, secondo i primi spoiler emersi, Laura non è morta ma anzi la sua storia con Massimo proseguirà all’insegna dei colpi di scena tra intrighi e passione.

Nel secondo capitolo scritto da Blanka Lipinska e dal titolo Ten Dzien (in italiano come “Questo giorno”), scopriamo quanto accaduto a Laura dopo l’incidente nel tunnel. La giovane polacca è sopravvissuta all’attentato e la relazione con Massimo va avanti. La vita della donna si trasforma in una favola ma stare al fianco di un boss non è cosa semplice.

Laura è però nuovamente in pericolo e il rapporto con Massimo sarà messo a dura prova. A complicare le cose ci penseranno Adriano, gemello di Massimo che vive in Gran Bretagna e Marcelo “Matos” Nacho, figlio di un altro boss mafioso che rapisce Laura.

Michele Morrone è già stato ribattezzato come il nuovo Christian Grey italiano ma non è proprio un caso dal momento che la scrittrice ha ammesso di aver tratto ispirazione proprio dalla saga 50 sfumature di grigio e da un viaggio compiuto in Sicilia.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI