Benji e Fede si separano con una lettera che arriva al cuore, ecco cosa si sono scritti

05/05/2020 di Valentina Gambino

Benji e Fede si separano con una lettera

Benji e Fede dopo dieci anni di musica insieme hanno deciso di separarsi, facendo disperare le estimatrici. Proprio oggi esce Naked, il libro che spiega anche il motivo della rottura professionale ma non umana. Ieri sera i due artisti si sono ritrovati in chat con i fan per una diretta dove hanno letto una commovente lettera che si sono scritti reciprocamente.

Federico Rossi, la commovente lettera per Benji

I dieci anni che ci hanno portato qui non sono sempre stati semplici, non so come sarebbe andata senza di te Ben, forse mi sarei perso, o forse non ha neanche senso chiederselo perché era impossibile non incontrarti. A Modena si parlava di te, facevi magliette, giocavi a calcio, suonavi, eri abbastanza conosciuto. Ho guardato i tuoi video su YouTube, mi sei sembrato caz*uto e determinato come avrei voluto essere io.

Nel dicembre 2010 sono uscito dalla mia scuola di canto e ti ho scritto. ‘Bello, sì mi piacerebbe incontrarci ma devo partire per l’Australia, sentiamoci quando torno’ è stata la tua risposta. Poi mi ha detto che pensavi fossi un fake e ti sei convinto solo quando ho caricato un video qualche giorno dopo. Dopo ci siamo beccati nel bagno di una discoteca, sono bastate due chiacchiere per prometterci di restare in contatto.

Come è andata poi lo abbiamo raccontato tante volte: tu mi mandavi i pezzi che scrivevi, io li registravo da un amico. Tra noi c’è stata un’alchimia che non avevo mai provato nemmeno con una ragazza, non te l’ho mai detto ma prima di incontrarti non ero soddisfatto di me e di quello che cantavo, non riuscivo neppure a salire su un palco. Ha iniziato a piacermi quello che facevo quando abbiamo iniziato a fare musica insieme.

Questi dieci anni non sono sempre stati semplici eppure non c’è mai stato un momento in cui non sono stato bene con te. Solo ultimamente le cose si sono fatte più complicate, ci siamo innamorati entrambi, la tua ragazza sta dall’altra parte del mondo, siamo lontani. Mi spaventa il futuro, ho paura dei cambiamenti e oggi ne ho più che mai. Nessuna carriera artistica però può restare immobile, adesso so che sta a me, devo trovare un mio equilibrio a prescindere da te. Per andare avanti devi essere disposto a perdere tutto, lo dici spesso, e io devo imparare a mettere in pratica questo, è la cosa più importante che mi hai insegnato e che credo significhi crescere.

Benjamin Mascolo risponde a Fede: parole dritte al cuore

Caro Fede. Il 10 dicembre di quest’anno saranno 10 anni che ci conosciamo. In questa decade sei diventato più di un migliore amico, ma un vero e proprio fratello. Ti ho amato smisuratamente e odiato profondamente, ti ho invidiato tanto e forse ferito più di una volta, ma soprattutto ti ho dato la forza che solo un vero fratello può darti nei momenti difficili. Credo in te più di quanto tu possa credere in te stesso e questo mi ha fatto un po’ paura in passato. Paura che tu possa buttare via il tuo dono a causa di scelte sbagliate che nel 90% dei casi non sai nemmeno di commettere.

Non ho mai conosciuto una persona con un talento come il tuo. Hai una voce che spacca, un’ironia che mi ammazza ogni volta, un’intelligenza fuori dal comune e un sorriso che scioglie i diamanti. Se tu ti vedessi con i miei occhi, scopriresti che vali molto di più di quello che pensi e che gli unici limiti che hai sono quelli che ti sei imposto da solo fin da quando eri ragazzino.

Non hai bisogno di me per essere il numero uno, hai dentro tutto quello che ti serve e voglio che tu lo dimostri in primis a te stesso e poi al resto del mondo e sono sicuro che lo farai. E’ bello dipendere da un’altra persona ma lo è ancora di più scegliere di restare uniti, anche se si è consapevoli di poter stare bene da soli.

Parlando della vita di tutti i giorni, nessuno mi ha mai fatto ridere a crepapelle come te. Voglio una carriera insieme, uno accanto all’altro, voglio conoscere i tuoi figli, crescerli insieme ai miei, essere il loro zio preferito e passare giornate intere insieme al parco. Voglio crescere tanto. Faremo tante pause e forse ci separeremo anche più volte in questa vita, forse litigheremo pure. Ma alla fine del giorno io so che ci sarò sempre per te e viceversa, e tutte le volte che avrai bisogno di parlarmi io ci sarò. Ti voglio bene, Ben.

Benji e Fede si separano ufficialmente

Istintivamente Benji e Fede mi sono sempre piaciuti molto. Non apprezzavo in particolare la loro musica all’inizio della loro carriera ma, i loro sguardi mi sono sembrati sempre sinceri. Poi, con il tempo e la loro maturazione, ho incominciato ad apprezzare anche le loro sonorità oltre che la personalità che, in più di una occasione, si è contraddistinta per posizioni chiare e lodevoli.

Felice di non essermi sbagliata! Auguro veramente il meglio ad entrambi.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI