Vittorio Sgarbi denuncia Barbara d’Urso: “Ti porto in tribunale, volevi darmi un calcio in cul*”

24/02/2020 di Valentina Gambino

Vittorio Sgarbi contro Barbara d'Urso

Vittorio Sgarbi ancora contro Barbara d’Urso. Dopo averla offesa nel corso di Live Non è la d’Urso andato in onda ieri sera (cliccare per credere), il critico d’arte è sbottato come una furia nei confronti della conduttrice napoletana. Oggi, a distanza di alcune ore, pubblica un video su Facebook, affermando di attenderla in tribunale.

Vittorio Sgarbi contro Barbara d'Urso
Vittorio Sgarbi contro Barbara d’Urso

Vittorio Sgarbi denuncia Barbara d’Urso

“La signora d’Urso è maleducata e non in grado di condurre una trasmissione se non creando situazioni di conflitto inutile”, afferma Vittorio Sgarbi tramite social. Durante una discussione su La Pupa e il secchione e viceversa, la conduttrice ha reagito agli insulti del critico d’arte, invitandolo ad abbandonare la trasmissione.

“Ciao Vittorio, esci di qua. Ti prego di non insultare e di andare via. Tu non vieni in diretta a raccontare i fatti tuoi nella mia trasmissione, non puoi dire parolacce. Non fai ridere. Chiedi scusa”, sono le parole utilizzate da Barbara d’Urso.

 “Ti porto in tribunale, mi hai minacciato”

Vittorio Sgarbi replica nel video sui social in cui critica la conduttrice promettendo una prossima denuncia: “Se non capisci l’italiano, se non hai studiato e fai trasmissioni senza saperti controllare. Io ti denuncio, ti denuncio perché mi hai dato del cafone e mi hai minacciato di darmi calci nel cul*. Un ospite non si caccia mai. Impara la buona educazione. Ti porterò in tribunale. Ho detto solo la verità”.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI