Teresanna contro Vittorio Feltri che attacca il Sud: “Forma grave di odio e razzismo”

24/04/2020 di Valentina Gambino

Teresanna Pugliese contro Vittorio Feltri

L’ondata di indignazione sollevata dopo le frasi contro il Sud Italia pronunciate da Vittorio Feltri, non accenna ad arrestarsi. Ieri, anche Al Bano Carrisi ha voluto dire la sua (cliccare per credere) e, la stessa cosa ha fatto Teresanna Pugliese, fresca di Grande Fratello Vip.

Teresanna Pugliese contro Vittorio Feltri che attacca il Sud

Ciao uagliò – ha esordito le Pugliese – vi dedicherò qualche minuto con grande onore, da meridionale. Vorrei dedicare qualche minuto a questo signore che si chiama Feltri e che addirittura è un giornalista e da giornalista dovrebbe sapere un po’ la storia. Dovrebbe sapere che il meridione ha determinato la storia italiana e quindi anche la sua di storia. Adesso io gli elenco qualcosina, vorrei farlo in napoletano però ho paura che non mi comprende, quindi glielo dico in italiano. Vorrei anche sfrenarmi e arrabbiarmi, ma non sarei di buon esempio. Quindi cerco di mantenere la calma.

E’ assurdo che nel 2020 ci sia ancora una forma d’odio e di razzismo così alta e così grave, è veramente assurdo. Però viviamo un momento così surreale che la tua forma di razzismo probabilmente non pesa così tanto.

Durante la seconda guerra mondiale la maggior parte dei militari mandati a morire in guerra erano proprio meridionali. Oppure di tutti i primati che ci hanno rappresentato. Ti faccio un esempio banale di come arriva l’acqua a casa tua. Noi siamo stati i primi in Italia, forse in Europa o forse nel mondo, questo non te lo so dire con precisione ma in Italia sicuro, ad avere l’acqua in casa.

Se vai a studiare e ti leggi un po’ tutti i primati che abbiamo avuto noi del meridione potresti essere addirittura riconoscente. Mi dispiace che Napoli sia sempre sotto attacco. Mi faccio questa domanda, e dico perché, però poi mi rispondo che probabilmente ha talmente una storia importante che fa spavento. E’ talmente forte Napoli, si rialza talmente tante volte. Napoli come tutto il meridione.

Mi sento particolarmente affine con il discorso fatto da Teresanna Pugliese e, secondo il mio punto di vista, Vittorio Feltri dovrebbe ripensarci e chiedere scusa. So già che questa cosa non accadrà mai ma amo sognare in grande…

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI