Perché Mara Venier ha scelto Pierpaolo Pretelli per Domenica In? Interviene Costanzo: “Basta pregiudizi!”

11/11/2021 di Emanuela Longo

Pierpaolo Pretelli e Mara Venier

La presenza di Pierpaolo Pretelli a Tale e Quale Show ha permesso al giovane ex gieffino di far conoscere il suo talento anche al pubblico Rai e di farsi apprezzare dagli addetti ai lavori. A restare piacevolmente colpita dalla simpatia, dai modi e dal talento di Pierpaolo è stata anche la conduttrice Mara Venier, che lo ha fortemente voluto nella sua Domenica In come ospite fisso.

Pierpaolo Pretelli, la scelta di Mara e la difesa di Costanzo

Ovviamente anche di fronte a questa nuova esperienza di Pierpaolo Pretelli non sono mancate le critiche dei malpensanti. Qualcuno ha dubitato sul reale interesse di Mara Venier nei confronti del giovane 31enne, ma ad intervenire spazzando via ogni dubbio malevolo è stato Maurizio Costanzo.

Attraverso le pagine del settimanale Nuovo, il noto giornalista e marito di Maria De Filippi ha preso le difese del giovane Pierpaolo Pretelli all’interno della sua consueta rubrica ed in merito ha replicato:

Se la Venier ha scelto Pierpaolo significa che questo signore ha delle capacità. Mi risulta che a Tale e Quale si sia distinto, cantando molto bene. Inoltre non mi pare che Mara gli abbia dato una rubrica su arte e cultura: per lui è stato pensato uno spazio leggero di intrattenimento. Dovremmo avere meno pregiudizi perché a giudicare ci pensa sempre il pubblico.

Un commento più che sensato, quello di Costanzo, che ha contribuito a mettere a tacere le sterili e infondate malelingue sul conto di Pretelli il quale continua nella sua gavetta e crescita professionale puntando unicamente sul proprio talento e sul carattere affabile che hanno contribuito a renderlo una delle rivelazioni del nostro piccolo schermo. Ed ora, ad accorgersene, è stata anche “zia” Mara!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI