Miryea ha un crollo emotivo all’Isola e svela un aspetto doloroso del suo passato

29/04/2021 di Emanuela Longo

Miryea Stabile

La nomination ha iniziato ad avere un peso anche per Miryea Stabile, la vincitrice de La Pupa e il Secchione. Sull’Isola è arrivato il momento di confrontarsi e la giovane sta metabolizzando sempre di più cosa è successo nell’ultima puntata.

Miryea, crollo emotivo dopo l’ultima nomination

Miryea a quanto pare non ha preso benissimo la recente nomination e durante una conversazione con Angela Melillo ed il resto del gruppo ha confidato:

Sto elaborando il fatto di essere stata mandata in nomination. Cosa non mi torna? Alcune motivazioni le ho trovate insensate.

Valentina Persia si è giustificata asserendo che il fatto di aver potuto nominare solo i componenti del proprio gruppo, si sarebbe trovata con le mani legate: “Purtroppo questo gioco mischia le carte e ti crea delle difficoltà”.

Miryea ha però rimproverato il fatto di non averle mai permesso di far parte del loro gruppo: “Parlare solo e sempre tra di voi, non c’è possibilità di includersi […] Ma forse arrivata alla terza nomination sto rosicando un po'”.

Sia Andrea Cerioli che Gilles Rocca l’hanno tranquillizzata sul fatto che nessuno intendesse farla fuori da nessun gruppo. A quel punto però Miryea ha avuto un crollo emotivo:

Le cose si stanno facendo sempre più dure e molte volte vado in confusione più totale.

Raggiunta da Gilles Rocca si è aperta confidando il suo stato d’animo:

Io mi sono fidata per una vita intera di mia mamma ed è stata la prima a pugnalarmi, per 18 anni! Capisci che adesso faccio fatica… Io son cresciuta senza papà. Non sto capendo più nulla! Non so perché mi stanno uscendo queste cose. Per questo cerco sempre il bello e il positivo in tutti. Dovrei evitare tutte le litigate… Forse ho vissuto la nomination come un tradimento…

La giovane si è poi confidata anche con il resto del gruppo parlando dei suoi pensieri sulle questioni familiari:

Ho passato una vita intera a fidarmi di una persona che era mia mamma, ma poi mi ha pugnalato… Sono cresciuta senza papà…

La ragazza ha poi spiegato di aver ritrovato da poco tempo il genitore con il quale sta poco alla volta recuperando i rapporti.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI