Manuel Bortuzzo citato da Ambra sul palco del concerto del Primo Maggio

01/05/2022 di Emanuela Longo

Manuel Bortuzzo e Ambra

C’è anche quella di Manuel Bortuzzo tra le storie citate da Ambra Angiolini nel suo discorso di apertura della seconda parte del concerto del Primo Maggio di Roma. L’attrice e conduttrice non ha trattenuto la commozione durante il monologo sul palco del Concertone.

Manuel Bortuzzo citato da Ambra Angiolini

La storia di Manuel Bortuzzo, concorrente dell’ultima edizione del GF Vip è stata citata da Ambra insieme a quella di altri giovani come Marco Vannini, prematuramente scomparso a vent’anni, vittima di un assurdo omicidio.

‘A lavoro per la pace’ è uno slogan preciso, puntuale, inconfutabile. Siamo tutti d’accordo. La verità, però, è che questi slogan rischiano un po’ di farci sentire a posto con la coscienza, e diciamo a noi stessi: ‘l’abbiamo urlato insieme e quindi basta’.

Ambra ha però sottolineato la necessità di deporre le armi invitando ad una maggiore responsabilità dello slogan. Il monologo è proseguito con una carrellata di vittime di aggressioni violente:

La guerra che combattiamo tutti i giorni è anche Simone Baroni, aggredito e preso a pugni a San Giovanni solo perchè omosessuale.

E poi c’è anche la storia di Manuel Bortuzzo:

Un revolver calibro 9 in mano a Lorenzo e Daniel che viaggiano su uno scooter, sparano 3 colpi alla cieca contro Manuel Bortuzzo mentre compra le sigarette in una normale serata.

E poi ancora:

La guerra è anche Lucia, Angela Sonia, Caterina, sfregiate, accoltellate, prese a pugni da chi diceva di amarle: i loro fidanzati, i loro amanti e mariti? La guerra è anche Marco Vannini che muore a casa della fidanzata. A ferirlo quasi a morte è stato un colpo sferrato da una beretta calibro 9 , ad ucciderlo la crudeltà di 4 persone che hanno anteposto la loro salvezza alla sua vita.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI