Le Iene fanno uno scherzo a Mauro Marin, lui finisce in ospedale e chiede i danni: “Sono dovuto ricorrere alle cure mediche”

05/02/2013 di Valentina Gambino

Che fine ha fatto Mauro Marin? Ve lo diciamo noi. Ricordate l’ex vincitore del Grande Fratello 10? Mauro, fece scalpore per molteplici aspetti. All’interno della Casa si prese una cotta prima per Veronica Ciardi e successivamente per l’ex coniglietta di Playboy Sarah Nile, ma entrambe, gli regalarono un sonoro due di picche intraprendendo una relazione saffica. Mauro, non accettando il rifiuto, già all’interno della Casa più spiata d’Italia dava di “matto” molto spesso. Il pubblico, guardando si divideva in due: chi difendeva Mauro e chi non capiva.

Una volta uscito dal reality, durante la sua prima intervista web, Mauro si presentò in diretta molto sconvolto, aveva visibili difficoltà a parlare e non solo. Dopo poco tempo si venne a sapere che lo stress gli aveva causato qualche problema. Successivamente, con la complicità de Le Iene, Mauro fece uno scherzo alla conduttrice che l’aveva intervistato (Valentina Melis). Ricordando proprio le Iene, di recente Marin si è arrabbiato a tal punto da fargli causa.

Dal letto dell’ospedale, Marin racconta la sua avventura al Gazzettino.it, affermando: “Mercoledì scorso ho contattato due conoscenti della trasmissione “Le Iene”, quelli che ora fanno i servizi come finti tifosi, chiedendo una cortesia. Ho un amico che è malato di distrofia muscolare. Un suo desiderio, essendo tifoso del Milan, è quello di avere una maglia autografata dal nuovo arrivato Mario Balotelli e da Stephan El Shaarawy. Ho chiesto se loro potevano aiutarmi”. Gli amici delle Iene non dicono di sì, ma gli comunicano che gli faranno sapere. Il giorno dopo però, Marin non riceve la loro telefonata, bensì un’altra da parte di un rappresentante milanese che deve fargli una proposta lavorativa molto importante:

Ho cercato di informarmi presso l’azienda in questione, ma hanno detto che hanno decine e decine di rappresentanti. Ho deciso così di andare a Milano. L’appuntamento era alle 16 di fronte all’hotel Principe di Savoia. Mi attende una Mercedes di colore nero, salgo e trovo una persona che parla in italiano con un forte accento francese. Un’ora di colloquio e la proposta è quella di andare a letto con un’anziana possidente, innamorata di me, per la cifra di un milione di euro. In alternativa, dei servizi più “soft”, per 300mila euro.

Mauro ad un certo punto incomincia a sospettare qualcosa, ed infatti è vittima di La storia triste, una specie di reality de Le Iene che fanno credere ad un personaggio famoso di avere una forte occasione lavorativa per poi successivamente, dopo varie peripezie svelare l’arcano. Ma Marin a quanto pare non l’ha presa con un sorriso, anzi, tutt’altro:

Passare per uno che è affamato di soldi non ci sto, ma soprattutto sfruttare una mia richiesta molto particolare per fare una cosa del genere, mi ha fatto stare veramente male. Sono dovuto ricorrere alle cure mediche. Da loro non me lo sarei mai aspettato.

Ovviamente liberatoria non firmata e richiesta di danni. Chi avrà ragione?

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI