Harry e Meghan Markle, esce il libro choc: video hard, sfuriate a corte e finta gravidanza?

25/06/2020 di Valentina Gambino

Harry e Meghan Markle

Esce oggi, giovedì 25 giugno 2020, Meghan and Harry – The real story (Dynasty Press), il libro-verità che traccia un ritratto impietoso dei duchi di Sussex: Meghan Markle arrivista e manipolatrice, addirittura sociopatica secondo l’opinione di uno psicologo, Harry succube e rimbambito dal sesso (a corte pare lo chiamino “Blow Jobs”, rapporto orale in inglese).

Harry e Meghan Markle, esce il libro scandalo: video hard, sfuriate e finta gravidanza

L’autrice del libro è Lady Colin Campbell, famosa per essere molto ben inserita nei circoli reali, dopo aver sposato l’aristocratico Lord Campbell. Tra le sue pagine i retroscena più assurdi, segnalati dal settimanale Oggi che ha avuto modo di leggerlo in anteprima:

Tre giorni dopo il matrimonio, i neo-duchi avevano partecipato al party di Buckingham Palace per il settantesimo compleanno di Carlo. Dopo un quarto d’ora Meghan era sbottata: «È troppo noioso, andiamocene». Harry le aveva risposto che non si poteva, lei aveva insistito, di fronte alle facce esterrefatte degli ospiti. Ma per una volta il duca l’ha avuta vinta.

Questo, uno degli accadimenti con protagonista Meghan. Senza considerare che tutti erano contrari a queste nozze, specialmente il principe Filippo che, stando alle fonti del libro, sarebbe malato di cancro al pancreas.

Tra le pagine del libro scandalo si parla anche di un video hard:

L’autrice sostiene di aver visionato un video hard con protagonista Meghan impegnata in un atto sessuale con uno sconosciuto. È opinione comune che questo video sia un falso, ma Lady Campbell insiste sull’estrema somiglianza di quel corpo a quello della duchessa.

L’obiettivo finale di Meghan sarebbe quello di presentarsi alle elezioni presidenziali americane, magari con Bill Gates. Anche per questo ha voluto la Megxit: il ruolo di royal non sarebbe stato compatibile.

Si parla anche di sfuriate epiche a palazzo:

Un giorno un’assistente aveva portato a Meghan un abito che secondo lei era spiegazzato. Lo aveva gettato per terra ordinando: «Lo voglio stirato a dovere. Subito!». In un altro episodio aveva lanciato contro un cameriere una tazza di tè bollente. Il poverino era stato liquidato con 280 mila euro in tasca e la promessa di non parlare a nessuno dell’accaduto. Secondo altre fonti della scrittrice, la duchessa avrebbe stretto accordi sottobanco, quando era ancora una royal, e si sarebbe fatta pagare per portare abiti e gioielli che diversi stilisti le mandavano.

Si vocifera anche di una finta gravidanza:

Tra i giornalisti correva insistente un gossip malevolo, così incredibile che nessuno ha mai avuto il coraggio di scriverne. La gravidanza di Meghan sarebbe stata un falso. Nonostante la scrittrice non abbia alcuna prova, insiste su questa storia. La duchessa si accarezzava sempre il pancione, perché? Per tenere in posizione la protesi che la faceva sembrare incinta. Esisterebbe persino una foto in cui si nota la protesi fuori posto. Tutta la segretezza sulla nascita di Archie – i nomi mai svelati di padrini e madrine e dello staff medico, nessuna foto all’ospedale, la no-fly zone intorno al Frogmore Cottage – era stata necessaria per nascondere la verità: Archie sarebbe nato da mamma surrogata. Una teoria troppo fantasiosa per essere plausibile.

Le scommesse sul Principe

Da maggio il Palazzo sta preparando il rientro nella royal family di Harry. Da solo. La vita a Los Angeles non fa per lui e le costanti esigenze della moglie prima o poi, sono convinti, lo sfiniranno. A Corte si scommette sulla durata del matrimonio e molti puntano sul 2021 come anno del divorzio.

Io sinceramente non voglio credere che Meghan Markle possa essere davvero così…

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI