Beppe Fiorello deluso dalla messa in onda di Sarò sempre tuo padre, in replica dopo Volare: “Non pensavo che la Rai arrivasse a tanto”

24/02/2013 di Emanuela Longo

Terminata la settimana sanremese, su RaiUno è andata in onda nei giorni di lunedì 18 e martedì 19 febbraio la fiction con protagonista l’attore Beppe Fiorello, Volare – La grande storia di Domenico Modugno, raggiungendo ottimi risultati in termini di ascolto. Due prime serate che hanno fatto guadagnare il titolo di fiction più vista su qualunque canale italiano sin dal 2005 con oltre 10 milioni di telespettatori nella prima puntata e oltre 11 nella seconda, con share, rispettivamente, del 34,21% e 38,98%. Già all’indomani dalla prima puntata, Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, aveva espresso il suo grande entusiasmo e la soddisfazione per lo straordinario successo raggiunto.

In quell’occasione, tuttavia, era sceso in campo anche il fratello dell’attore, Rosario Fiorello, che aveva invece sottolineato, nel corso del consueto appuntamento con la sua Edicola, un pizzico di delusione, polemizzando in parte sul silenzio del Tg1 in relazione ai risultati eccellenti registrati da Volare dopo la prima puntata. Ora, a distanza di una settimana, la polemica nei confronti della Rai si riaccende e questa volta è lo stesso Beppe a prendersela con i vertici di RaiUno in merito ad una decisione da lui per nulla apprezzata, ovvero la messa in onda della fiction in replica Sarò sempre tuo padre, in programma per il prossimo martedì 26 febbraio e che lo vede nuovamente protagonista.

Motivo della delusione da parte dell’attore, che ha voluto condividere il suo stato d’animo sul social network Twitter con i suoi oltre 270mila follower, è la sovraesposizione di cui sarebbe in tal modo protagonista e della quale chiede personalmente scusa ai telespettatori. Una serie di tweet scritti probabilmente a caldo, subito dopo aver appreso la notizia, e che hanno trovato il sostegno non solo dei suoi followers, ma anche di personaggi noti come Valerio Staffelli, inviato del tg satirico Striscia la Notizia, che si è scagliato anche lui contro la scelta della Rai, twittando:

Trovo veramente poco strategica la scelta che la Rai attua dopo il successo di @BFiorello in Modugno…

A seguire, vi proponiamo tutti i tweet scritti da Beppe in merito alla decisione di RaiUno di trasmettere in replica la fiction con la presenza dell’attore siciliano, cavalcando così l’onda del recente successo di Volare che, automaticamente, è destinato a finire in nel dimenticatoio fin troppo prematuramente.

E poi ancora questa mattina:

La Rai replicherà alla delusione dell’attore?

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI