Daydreamer – Le ali del sogno: di cosa parla la nuova soap con Can Yaman? La trama

13/06/2020 di Emanuela Longo

Can Yaman, DayDreamer

Dallo scorso 10 giugno, con la fine della stagione di Uomini e Donne è iniziata una nuova soap opera Daydreamer – Le ali del sogno che ci terrà compagnia per tutta la stagione estiva. Protagonista indiscusso è l’affascinante Can Yaman che già lo scorso anno aveva fatto impazzire il pubblico femminile (ma non solo) italiano con Bitter sweet- Ingredienti d’amore.

Daydreamer – Le ali del sogno, la nuova soap di Canale 5

Daydreamer – Le ali del sogno con Can Yaman promette di bissare lo stesso successo di Bitter Sweet. Diretta sempre da Çağrı Bayrak ha già riscosso grande successo in tutto il mondo, essendo stata distribuita in ben 21 paesi con ottimi risultati in termini di ascolto.

La serie si compone di 51 puntate in tutto, una sola stagione divisa in due parti: la prima si compone di 39 puntate, la seconda appena di 12. A differenza di serie come Il Segreto o Una Vita, Daydreamer è ambientata ai giorni nostri, dunque si basa su una storia moderna.

La trama

Can Yaman ora veste i panni di Can Divit, fotografo di talento e spirito ribelle che ama i viaggi e la natura. Can rileva l’attività paterna, nota agenzia pubblicitaria, insieme al fratello Emre, un contabile, serio e dedito al lavoro. Le storie dei due ragazzi si intrecciano con quella della timida Sanem Aydın (Demet Özdemir), il cui sogno è diventare scrittrice e trasferirsi alle Galapagos.

La giovane donna aiuta il padre nella drogheria di famiglia, in un popolare quartiere della città ma, per sbarcare il lunario e rendersi autonoma, trova lavoro nell’agenzia dove è impiegata anche la sorella. È qui che la ragazza conosce Can… tra i due cosa succederà?

Daydreamer è ambientata nella Istanbul moderna, dinamica e glamour, che mette in scena un imperdibile sceneggiato in cui emozioni, intrighi e passioni la fanno da padrone.

L’appuntamento con la nuova soap è fissato, dal lunedì al venerdì alle 14.45 su Canale 5.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI