Ambra Angiolini si “arrabbia” con Mediaset: Il Silenzio dell’Acqua in onda troppo tardi

17/12/2020 di Valentina Gambino

Ambra Angiolini si “arrabbia” con Mediaset

Ambra Angiolini dopo l’ultima puntata della seconda stagione de Il Silenzio dell’Acqua, ha perso la pazienza scagliandosi contro Mediaset per l’orario d’inizio della fiction TV andata in onda su Canale 5 quasi alle 22, orario consueto di una ipotetica prima serata che, ormai, non esiste più.

Ambra Angiolini perde la pazienza: frecciatina a Mediaset

Ma perché non iniziamo direttamente alle dieci e mezzo a questo punto? Tanto è un thriller, che problema c’è?! La gente non deve stare sveglia per seguirlo! È pure l’ultima puntata, grazie!

L’ultima puntata de Il Silenzio dell’Acqua si è conclusa oltre la mezzanotte, orario particolarmente scomodo per chi l’indomani si alza presto per andare a lavorare. Non è chiaro se la fiction TV andrà in onda per una terza stagione. I risultati, in termini di ascolti, non sono stati esattamente soddisfacenti tanto da “costringere” Mediaset a correre ai ripari e spostarla al mercoledì sera per evitare lo scontro diretto con The Voice Senior su Rai1.

Sia Ambra Angiolini (“Io la terza stagione la faccio!”) che Giorgio Pasotti si sono mostrati pronti a riprendere i loro ruoli.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI