X Factor 2018, Maria De Filippi in giuria? Parla Mara Maionchi, “E’ possibile anche questo…”

Maria De Filippi potrebbe fare il giudice di X Factor? Mara Maionchi afferma che la cosa potrebbe accadere… intervistata durante ECG, il programma di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, l’ex produttrice discografica ha svelato alcune news da leccarsi i baffi. Scopriamo a seguire, tutte le dichiarazioni dopo ciò che aveva rivelato Gabriele Immirzi, direttore generale di Fremantle Media Italia.

X Factor, Maria De Filippi in giuria? Parla Mara Maionchi

“Vorrei Maria De Filippi giudice, è un genio della tv. Non sbaglia un colpo. Ha un enorme istinto, una comprensione profonda delle persone. Quando l’ho conosciuta mi ha colpito molto come ti ascolta, ti studia, ti vuole capire. È molto lucida e ha un’intelligenza particolare. E poi è una produttrice, rende la macchina perfetta. È la nostra Oprah Winfrey”, aveva dichiarato Immirzi.

Mara Maionchi, riconfermata nella giuria di X Factor, a tal proposito afferma: “Mi sembra quasi impossibile, ma nella vita ho visto di tutto, quindi è possibile anche questo. Mi sembra difficile che possa mantenere entrambe le posizioni, considerando Amici, che è un programma abbastanza simile. Ma io non vedo un problema dall’alto, mi sembra impossibile, anche se in effetti i due programmi vanno in onda in periodi differenti. Non ho sentito nulla, se non qualche voce esterne. Faccio fatica a capacitarmi, poi chissà…”.

Mara Maionchi, ecco cosa pensa di Sanremo

Successivamente l’ex discografica parla della musica nel nostro belpaese: “È fortemente cambiata, nel modo di farla, esporla e ascoltarla. Sto imparando anche io delle cose. Imparo perché il mondo della musica è talmente cambiato che faccio fatica a capire e giustamente poi i ragazzi che fanno da soli, proponendosi su internet, non frequentano i talent. Ho iniziato a sentire la Trap, sicuramente Internet ha modificato tanto, tutto”.

E di Sanremo cosa pensa Mara Maionchi? “Sono usciti due dischi che vanno bene, Lo Stato Sociale e Ultimo, che già lavorava per conto suo. Bisogna partire dai live e poi arrivare al disco, come accadeva tanti anni fa. Ora il web si è sostituito ai live, ma con YouTube riesci comunque a creare il tuo pubblico. Sanremo è tanto che non è nel tempo. Quando si spengono le luci è abbastanza modesto. Il successo di Sfera Ebbasta? È giusto ascoltarlo, c’è una logica nelle sue canzoni. L’ho ascoltato e riascoltato, dice che tutti noi possiamo diventare una rockstar. È anche piacevole, bravo, divertente, particolare e fuori dagli schemi”.

Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 7243

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi