Pomeriggio Cinque: Barbara D’Urso segue in diretta l’arrivo di Fabrizio Corona in Italia – FOTO

25/01/2013 di Emanuela Longo

La puntata odierna di Pomeriggio Cinque, la trasmissione pomeridiana condotta dalla bislacca conduttrice Barbara D’Urso, ha seguito per buona parte della durata l’arrivo di Fabrizio Corona in Italia, sbarcato pochi minuti fa con il volo TAP da Lisbona a Malpensa. A bordo del velivolo, come annunciato da Barbara per tutta la puntata, un inviato del programma, il quale è sceso per ultimo proprio insieme all’ex re dei fotografi, condannato a cinque anni di carcere per estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet, consegnatosi spontaneamente alle autorità portoghesi dopo quattro giorni di latitanza.

Dopo aver ultimato le formalità burocratiche, scortato dall’Interpol e dagli agenti della Questura di Milano, Corona verrà condotto al carcere di Busto Arsizio che, come ricordato dal giornalista Giuseppe Rolleri, in collegamento con Pomeriggio Cinque, si tratta di un carcere di “transizione”, in vista molto probabilmente di un suo trasferimento presso un’altra struttura. In merito alla decisione di Fabrizio di lasciare il nostro Paese, lo stesso ha dichiarato (fonte AGI):

Volevo consegnarmi qui, per pagare le mie pene qua e, soprattutto, per chiedere giustizia, perchè tutto quello che mi hanno fatto è indecente e, in Italia, rischierei anche la morte se dovessi finire in carcere.

Ad attenderlo a Malpensa, la famiglia ed alcuni amici. E’ stato impossibile riprendere gli attimi precisi della discesa dalla scaletta dell’aereo di Fabrizio Corona, ma grazie ai giornalisti dell’Ansa, è stato mostrato in diretta lo scatto che immortalava l’ex re dei paparazzi, accompagnato da un poliziotto.

In diretta, durante il programma, la testimonianza telefonica dell’inviato Roberto Lamura che ha raccontato lo stato d’animo di Corona e lo svolgimento del viaggio, definito “singolare”. Al giornalista, Corona avrebbe ribadito la sua non intenzione di scappare e la speranza di potersi affidare alla giustizia portoghese, nei confronti della quale ha dimostrato maggiore fiducia rispetto a quella italiana.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI