Nina Moric è pronta a concedere il divorzio all’ex marito Fabrizio Corona. “Mi auguro che avvenga il più presto possibile per il bene di entrambi”

12/06/2011 di Luana Zotti

Nina Moric sembra finalmente decisa a concedere il tanto atteso divorzio all’ex marito, Fabrizio Corona. Tanto atteso perché Corona, una volta ottenuto il divorzio, potrà sposare la sua Belen Rodriguez, con cui sta insieme da circa due anni e mezzo. La croata, da quando è tornata dal reality “L’isola dei Famosi”, sembra cambiata, più serena e tranquilla. Anche se, su quando avverrà la firma del divorzio, non si pronuncia.

Non so dirlo, ma mi auguro il più presto possibile per il bene di entrambi. Gli avvocati si stanno occupando di tutto. Preferisco evitare di addentrarmi nei particolari, in tutti questi anni abbiamo sempre lavato i nostri panni sporchi in mezzo alla strada e non lo voglio fare più d’ora in poi. Il mio cambiamento è riferito anche a questo. Vivo in pace. Dico soltanto che tutte queste cose si risolveranno prima o poi e che da parte mia c’è tutta la disponibilità di questo mondo per concludere questa faccenda con armonia,

afferma a “Vero”.

Una donna positiva, quindi, Nina Moric.

Devo dare il buon esempio a mio figlio. Credo nel buon senso, nei valori che contano, nella famiglia e nelle cose più pulite. D’ora in poi voglio proseguire su questa strada, senza perdermi più nelle piccolezze e nel gossip. Voglio farmi conoscere per quella che sono e come professionista. Proprio come una volta.

Sul fronte lavorativo, dopo l’esperienza sull’isola, ha ricevuto diverse proposte lavorative anche se non si sbilancia più di tanto.

Ho ricevuto proposte per la televisione e anche per il cinema. Sto per togliermi delle grandi soddisfazioni e per questo devo ovviamente ringraziare anche Simona Ventura per avermi voluto sull’isola. Ho tanta voglia di lavorare come sempre. Faccio questo mestiere da tanti anni. Per un periodo sono stata nell’ombra, ma ora voglio uscire in tutto il mio splendore.

Per concludere, Nina sostiene di non pensare più ad una famiglia tutta sua.

Non ho più questo desiderio. Mi tengo ben stretta quella che ho con Carlos e mia madre, che è venuta a vivere con me a Milano. La sua presenza mi dà più serenità e stabilità. E poi, quando lavoro, si occupa lei del bambino. I nonni sono le persone più adatte per riempire i vuoti lasciati da un genitore.

COMMENTI