GF Vip, Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina: ecco come si sono conosciuti, lo sfogo

17/02/2020 di Valentina Gambino

Grande Fratello Vip, Clizia Incorvaia: ecco come ha conosciuto Francesco Sarcina

Oggi pomeriggio Clizia Incorvaia, nella Casa del Grande Fratello Vip, si è lasciata andare nuovamente ai ricordi del passato, parlando della sua storia d’amore con Francesco Sarcina, leader delle Vibrazioni e padre di sua figlia Nina andato a Sanremo con “Dov’è”, brano dedicato – in parte – anche a lei.

Grande Fratello Vip, Clizia Incorvaia: ecco come ha conosciuto Francesco Sarcina

A quanto pare Francesco Sarcina le avrebbe fatto un vero e proprio corteggiamento d’altri tempi. I due si sono conosciuti durante Chiambretti Night: “Io all’epoca lavoravo al Chiambretti, lui si fece dare il mio numero e mi propose di uscire insieme. Il giorno dopo mi mandò un messaggio con scritto ‘Ti sto venendo a prendere’. Lui mi ha spiazzato perché si è presentato con una macchina vintage, io amo il vintage, in più con suo figlio Tobia che era uguale a mio fratello Mattia”.

Il cantante ha portato l’influencer a giocare a bowling: “una birra… e lo vidi come era davvero, trasparente. Poi lui mi chiese la rivincita, giorno dopo giorno, sempre bowling e birra, poi dopo due settimane mi disse di essersi innamorato”.

Clizia Incorvaia ha raccontato anche del periodo prima della separazione:

Pretendeva che io potessi redimerlo ogni volta. Io non sono né un prete né uno psicologo. Io mi occupavo di tutto, gli facevo le diete, il look sul letto, lo facevo allenare, i primi anni lui non faceva niente senza di me. Poi è nata mia figlia e non ce l’ho fatta più.

Ogni giorno mi ricordava quanto io fossi inadeguata, quanto la mia laurea non valesse, quanto terribili fossero i miei amici, quanto io fossi una ‘figlia di papà’ e quindi di quanto questo fosse un problema. Mi arrivavano segnalazioni che mi dicevano ‘Lui ti vuole distruggere’. La sua missione era distruggermi come donna, eravamo in competizione.

Lo sfogo e le parole di Pago

La sfogo di Clizia è avvenuto sotto lo sguardo attento di Pago che poi ha sentenziato:

Sai cosa ho pensato quando ho ascoltato la sua canzone? Lui voleva essere ‘salvato da te’. Lui si deve salvare da solo. Per questo ti ha voluta sposare.

La Incorvaia poi, spiega di non comprendere certe dinamiche:

Quello che mi fa incaz*are è che mi chiedo ‘Come è possibile che una donna come me, intelligente, ci sia cascata? Com’è possibile che mi sia fatta ingannare in questo modo?’. Quello che mi hanno fatto impazzire sono state le bugie su bugie, l’essere ingannata. Non tanto le cattiverie, anche se ci sono state delle cose orribili che non posso dire.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI