Can Yaman e quel like “sospetto” ad una concorrente del GF Vip: interessato a lei o al reality?

29/09/2020 di Emanuela Longo

Can Yaman

E’ bastato un “like di troppo” da parte di Can Yaman ad un concorrente del Grande Fratello Vip per scatenare le teorie dei più fantasiosi di Internet. L’attore amatissimo protagonista di DayDreamer nelle passate ore avrebbe messo un cuoricino di apprezzamento ad una foto di Elisabetta Gregoraci, ed i fan di entrambi i personaggi noti avrebbero prontamente notato il like sospetto dell’attore nei confronti della conduttrice: cosa c’è sotto?

Can Yaman, like “sospetto” a concorrente del GF Vip

Mentre Elisabetta Gregoraci è nella Casa del Grande Fratello Vip, alle prese con l’attrazione frenata nei confronti di Pierpaolo Pretelli, fuori l’attore Can Yaman apprezza i suoi scatti postati su Instagram dallo staff della conduttrice.

Nel post in questione lo staff della gieffina invitava i propri follower a seguire la nuova puntata del GF Vip in diretta e chiaramente sostenere Elisabetta. Ed è proprio a quel post che Can Yaman ha messo il like prontamente notato dagli utenti più attenti e curiosi. A quel punto sono iniziate le teorie: si tratta di un semplice apprezzamento nei confronti di Elisabetta Gregoraci, indiscutibilmente bellissima, o forse c’è qualcosa in più legato proprio al reality condotto da Alfonso Signorini?

Ricordiamo infatti che il nome dell’amato attore era già spuntato nelle passate settimane tra i candidati Vip pronti ad accedere dalla Porta Rossa alla Casa più spiata d’Italia. Lui però avrebbe rifiutato l’invito del padrone di casa, probabilmente per via degli impegni di lavoro.

Adesso però che la sua serie Bay Yanlis è stata cancellata dal palinsesto di Fox Turchia, per Can Yaman potrebbe aprirsi la possibilità della partecipazione al reality nostrano. O ad altre trasmissioni del panorama televisivo italiano… Voi che ne pensate?

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI