Tv Talk, anticipazioni 13 febbraio: focus su Sanremo 2016 con i protagonisti del Festival, caso Giulio Regeni

13/02/2016 di Emanuela Longo

In conclusione di settimana sanremese, nel primo pomeriggio di RaiTre torna oggi 13 febbraio l’appuntamento con la trasmissione Tv Talk a partire dalle ore 15:00. Alla conduzione del programma come sempre ci sarà Massimo Bernardini. Quali saranno i temi al centro della nuova puntata odierna? In apertura si parlerà del caso Giulio Regeni, il ragazzo ucciso in Egitto. La trasmissione In ½ Ora di RaiTre ha costretto il governo egiziano ad ammettere il proprio coinvolgimento nel caso del giovane studente 28enne. Lucia Annunziata aveva come ospite in collegamento dal Cairo l’ambasciatore italiano in Egitto. Sarà la stessa conduttrice a commentare a Tv Talk quanto accaduto.

In studio ci saranno anche gli opinionisti Riccardo Bocca e Giorgio Simonelli oltre al blogger e giornalista free lance Andrea Marinelli, con i quali Lucia Annunziata analizzerà il caso e si soffermerà sulla propria particolare attenzione per la politica estera. In primo piano anche la fiction di RaiUno dedicata al “sindaco pescatore” ucciso in circostanze ancora misteriose a Pollica, nel salernitano, terra da cui proviene Lucia Annunziata. Ospite anche Alessandro Cattelan che con Mara Maionchi si confronta sul late show che conduce in seconda serata su Sky.

Inevitabilmente si parlerà anche del Festival di Sanremo 2016 che andrà a concludersi questa sera con il nome del vincitore. Come se ne occupa la stampa estera? E come ha fatto Carlo Conti a migliorare se stesso, un anno dopo la sua prima edizione? A Tv Talk, le opinioni di Fabio Canino e Barbara Serra, e una ricca galleria di personaggi del Festival: Giancarlo Leone, Carlo Conti, Rocco Hunt, Zero Assoluto, Max Giusti, Noemi, ed Enrico Ruggeri.

Completa la trasmissione la rubrica ReTVeet con i tre frammenti della tv della settimana da rivedere, scelti dagli analisti. L’analisi dei dati d’ascolto è come sempre di Silvia Motta, mentre a Cinzia Bancone è affidato il “presidio” del Web e il monitoraggio dei social.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI