Soleil Sorge, affondo di Dandolo: “Lei con i suoi 2 neuroni…”, ecco cosa è successo

01/04/2020 di Valentina Gambino

Soleil Sorge

Soleil Sorge è stata recentemente “bacchettata” dal giornalista Alberto Dandolo: per quale motivo? La ex concorrente di Pechino Express, dopo avere scoperto della situazione italiana è partita verso Santo Domingo. Proprio per la sua scelta di “fuggire” dal nostro paese, è stata sommersa dalle critiche.

Alberto Dandolo contro Soleil Sorge

Ma questa ragazzina, tal Soleil Sorge, che in queste ore dalla Repubblica Dominicana (in cui è fuggita), noncurante del lutto e delle tragedie che la sua Patria sta vivendo, posta sul suo seguitissimo profilo questa foto in cui struscia il suo punto “G” su un tronco latino bello largo e potente, nessuno è capace di frenarla per il suo stesso bene? E poi è ancora più irritante la frase: “Distanze sociali. Mi sto preparando ad affrontarle per tutta la vita”. Il tutto in questa foto scattata qualche minuto fa su una spiaggia di Santo Domingo. Italiani scusatela, perdonate lei e i suoi 2 neuroni che amano ballare la salsa e la macarena e tra loro anziché connettersi e comunicare. Qualcuno la fermi lei e i 2 “ospiti” che ha in testa!

Tra i commenti sotto al post di Dandolo, anche Elena Santarelli:

Mi preoccupa di più chi la segue.

E l’ex gieffina Cristina Plevani:

In questi giorni parlavo con un’amica dei social, delle varie dirette, del continuo mostrarsi con frasi ad effetto (non tutti per fortuna). Mi ha fatto notare come molti “devono” tenere attivi i profili, mostrarsi, tenere alta l’attenzione per non rischiare di perdere followers e il silenzio sulla propria persona. I social per tanti sono sinonimo di money, money, money, quindi the show must go on.

Nel bene e nel male. Ripeto, per fortuna non tutti, molti esistono anche senza i profili. Tocca a noi capire chi utilizza i social, in questo periodo storico, per lanciare un messaggio utilizzando la propria immagine, e quindi per aiutare gli altri, e chi invece si mostra solo ed esclusivamente per puro narcisismo noncurante del fuori luogo e cattivo gusto. Qualcuno potrebbe dissentire dicendo che serve anche leggerezza, che la vita continua…

Soleil, le precedenti dichiarazioni a “Chi Magazine”

Sono partita sapendo del blocco solo una volta arrivata. Lì mi sono messa in quarantena e ho richiesto un tampone. Sono devastata dal non poter tornare a casa. Sono con mio padre. E alla critica di essere partita ho risposto con i fatti: mi sono attivata insieme alla Fondazione Candido Cannavò e Wisheaiser per creare una raccolta fondi destinata al Reparto Intensivo dell’Ospedale Sacco di Milano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ma questa ragazzina, tal Soleil, che in queste ore dalla Repubblica Domenicana (in cui è fuggita) , noncurante del lutto e delle tragedie che la sua Patria sta vivendo, posta sul suo seguitissimo prifilo questa foto in cui struscia il suo punto “G” su un tronco latino bello largo e potente, nessuno è capace di frenarla per il suo stesso bene? E poi e’ ancora più irritante la frase : ” Distanze social. Mi sto preparando ad affrontarle per tutta la vita”. Il tutto in questa foto scattata qualche minuto fa su una spiaggia di Santo Domingo. Italiani scusatela, perdonate lei e i suoi 2 neuroni che amano ballare la salsa e la macarena e tra loro anziché connettersi e comunicare. Qualcuno fermi lei e i 2 ” ospiti”che ha in testa! #quarantena #nondinenticate

Un post condiviso da Alberto Dandolo (@alberto_dandolo) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI