Questa sera al via la seconda stagione di Fringe su Italia Uno

12/01/2011 di Giulia Calchetti

Debutta questa sera in chiaro alle 23 su Italia Uno la seconda stagione di Fringe, serie creata da J.J. Abrams che racconta le vicende dello stravagante Dottor Walter Bishop, di suo figlio Peter Bishop e dell’agente Olivia Dunham impegnati ad investigare su eventi apparentemente inspiegabili e fenomeni paranormali che fanno riferimento a quello che è stato definito ‘Lo Schema’.
Nella fine della prima stagione abbiamo scoperto un elemento fondamentale, cioè l’esistenza di una realtà alternativa dove scopriremo essersi rifugiato William Bell, ex partner di laboratorio di Walter Bishop e fondatore della Massive Dynamic.
Walter ha rivelato che insieme a Bell in passato aveva progettato un dispositivo per passare dall’altra parte e che lui lo aveva fatto e usato per recuperare qualcosa di molto prezioso e speciale. Che cosa?
Sempre in questo finale vediamo che Olivia, grazie a Nina Sharp, riesce a passare nell’altra dimensione e avere un colloquio con Bell.
In questa seconda stagione scopriremo cosa è successo ad Olivia nella realtà alternativa e scopriremo nuovi dettagli su questa dimensione. Inoltre saranno approfondite le storie di Walter e Peter e capiremo come mai quest’ultimo sembra possedere pochissimi ricordi della sua infanzia.

Le serie tv che approdano su Italia Uno, e che godono di un notevole successo in madrepatria, non riescono ad ottenere il consenso del pubblico italiano. La rete dopo aver sospeso Heroes, Flashforward, The Mentalist ha da poco cancellato anche The Vampire Diaries. La domanda nasce spontanea… stessa sorte toccherà a Fringe?

COMMENTI