Giacomo Celentano debutta in tv: domani, la puntata pilota di un nuovo talent show

25/07/2010 di Emanuela Longo

E’ arrivato anche il momento di Celentano Junior, il 44enne Giacomo, che, a partire da domani, esordirà sul piccolo schermo con Celentano’s Club Talent Show, in onda in prima serata su Canale Italia.

Dopo l’impegno in qualità di cantautore e autore di programmi tv e radio, Giacomo si lancia, dunque, nel mondo dei talent, con un format originale e creato proprio dalla società che lo vede tra i quattro soci fondatori, la Giack Celentano’s Club.
Quella di domani, sarà solo una piccola anteprima, la classica puntata pilota, per intenderci, al fine di verificare se il talent potrà avere un futuro a partire dal prossimo settembre. In programma, infatti, ci sono altre otto puntate.

E’ un incrocio tra X Factor e Miss Italia,

spiega Giacomo, entusiasta di fronte al suo debutto in tv.

I concorrenti in gara saranno 10 artisti tra i 18 e i 35 anni, scovati su internet e suddivisi in tre categorie (uomini, donne e band). Cosa c’entra, dunque, Miss Italia? Ogni concorrente,

sarà associato una ragazza, un volto nuovo, giudicata assieme all’esibizione da una giuria di qualità che decreterà il vincitore.

Nonostante la partecipazione della madre Claudia Mori, in qualità di giudice, al talent di RaiDue, X Factor 3, Giacomo in passato non aveva avuto parole clementi nei confronti di talent e reality tv, ma pare si sia almeno in parte ricreduto:

In genere non amo nè i talent nè i reality perchè si discostano dalla tv che vorrei fare, una televisione di qualità, molto ricca di contenuti, spettacolo e ironia, che è quella del varietà. Però mi sono lasciato coinvolgere in questo nuovo progetto, nato all’interno della mia società Giack Celentano’s Club, perchè fare il conduttore era una bella sfida. Da qualche parte bisogna pur cominciare.

Come l’avranno presa, invece, i genitori?

Loro non ne sanno nulla. E’ stata una scommessa con me stesso,

dice su Sorrisi.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI