È morta Sarah Harding: ex voce delle Girls Aloud aveva 39 anni, era malata da tempo

05/09/2021 di Valentina Gambino

È morta Sarah Harding

Sarah Harding, l’ex voce del gruppo Girls Aloud, è morta oggi ad appena 39 anni per colpa di un cancro al seno. Il dolorosissimo annuncio è stato pubblicato tramite social dalla madre Marie che ha voluto condividere la straziante notizia anche sul web. 

È morta Sarah Harding: voce delle Girls Aloud 

Molti di voi sono a conoscenza della battaglia di Sarah contro il cancro e che ha combattuto duramente dalla diagnosi fino al suo ultimo giorno. Questa mattina se ne è andata pacificamente. Significava tutto per Sarah, le dava grande forza e conforto sapere di essere amata. So che non vorrà essere ricordata per la sua lotta contro questa terribile malattia: era una stella splendente e brillante e spero che sia così che potrà essere ricordata. 

Queste le parole condivise dalla mamma. 

Sarah Harding era nata il 17 novembre 1981 ad Ascot Harding ed aveva raggiunto la popolarità per merito della partecipazione al talent show Popstars: The Rivals nel 2002.  

Il programma mirava alla creazione di una band e così, proprio insieme a Nicola RobertsNadine Coyle, Kimberley Walsh e Cheryl Cole si era formato il gruppo delle Girls Aloud 

Dopo molti successi e la (prima) separazione, nel 2012 è arrivata la reunion.  

Un anno dopo la band si è definitivamente sciolta e Sarah era entrata a far parte del mondo della televisione vincendo il Grande Fratello Vip inglese nel 2017. 

La cantante aveva ricevuto la diagnosi di cancro al seno all’inizio del 2020 e dopo essere stata sottoposta a mastectomia nel mese di agosto aveva confidato su Instagram ai suoi follower che doveva fare delle chemio perché il tumore si era diffuso in altri organi: 

Mentre scrivevo del mio cancro mi sono ritrovata a pensare “Voglio che lo sappiano tutti?” — scriveva Harding nel suo libro di memorie —. Poi mi sono detta che se c’era la possibilità che anche solo una persona decidesse di farsi controllare dopo aver letto la mia storia e venisse curata in tempo, allora ne era valsa la pena. 

A dicembre, consapevole del suo ultimo Natale, aveva espresso il desiderio di dare una grande festa per ringraziare e salutare tutti. 

Il messaggio della mamma 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sarah Harding (@sarahnicoleharding)

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI