Renzo Arbore contro Barbara d’Urso: “La preghiera in TV punto più basso di Mediaset, robaccia”

18/04/2020 di Valentina Gambino

Renzo Arbore contro Barbara d’Urso

Renzo Arbore intervistato per Avvenire, commenta l’attuale televisione di Mediaset lanciando una stoccata ai programmi di Barbara d’Urso, specie dopo l’Eterno riposo recitato con Matteo Salvini nel corso di Live Non è la d’Urso andato in onda alcune settimane fa (per l’occasione per pure nata una petizione online).

Renzo Arbore contro Barbara d’Urso: “Il punto più basso… robaccia!”

Invoco una tv un po’ più artistica, approfittando del fatto che con il Coronavirus le tre reti principali sono tornate ad essere molto viste. Il presidente Foa ci ha anche dato ragione, ma dicendo che più di così la Rai non può fare. Un alibi che ha i nomi di Rai 5, Rai Storia, Rai Premium e RaiPlay

La Rai ha il dovere di marcare sempre più la differenza con Mediaset che, anche adesso, continua imperterrita come se niente fosse a trasmettere della robaccia.

Il punto più basso l’ha toccato con l’”Eterno riposo” recitato da Salvini e Barbara d’Urso. Un mix di cattivo gusto aver inserito in un programma di così basso livello una preghiera intima che diciamo in coda alle nostre più personali implorazioni e meditazioni.

Tutti contro Carmelita

Contro la preghiera di Barbara d’Urso si era scagliato anche Maurizio Costanzo (cliccare per credere) e il manager Lucio Presta che aveva dedicato alla nostra Carmelita un affondo particolarmente duro (cliccate per credere).

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI