Paolo Brosio malato di Covid: ecco perché non è entrato al Grande Fratello Vip, come sta (VIDEO)

28/09/2020 di Valentina Gambino

Grande Fratello Vip, Paolo Brosio

Paolo Brosio non è potuto entrare nella Casa del Grande Fratello Vip per via del Covid. Ricoverato nel reparto d’isolamento anti Covid dell’Istituto clinico Casalpalocco di Roma 10, il giornalista ha svelato di essere finalmente negativo, dopo aver fatto un tampone in occasione del suo 64esimo compleanno.

GF Vip: Paolo Brosio ha avuto il Covid, come sta adesso

Alfonso Signorini non aveva svelato il motivo per il quale Paolo Brosio non avesse potuto entrare nella Casa del Grande Fratello Vip, raccontando solamente del suo ricovero: “Questa sera sarebbe dovuto entrare nella casa ma non ci sarà perché non sta bene, ha avuto problemi di salute. Sta facendo degli accertamenti e ora è in ospedale”.

La notizia del Covid19, arriva da La Nazione che in merito scrive:

E’ ufficiale: Paolo Brosio è malato di Covid-19 e per questo ha dovuto rinunciare a partecipare, almeno per ora, al reality show di Canale 5 “Grande Fratello Vip”. La voce circolava già da qualche giorno, dopo che il 18 settembre scorso il conduttore Alfonso Signorini, durante la diretta, aveva dato la notizia che il concorrente – peraltro uno dei più attesi – non sarebbe potuto essere presente e di averlo sentito pochi minuti prima della puntata per avere la conferma definitiva.

Il giornalista stesso sul proprio profilo Instagram aveva annunciato che il suo ingresso nella Casa del “Grande Fratello Vip“ slittava di alcuni giorni a causa di accertamenti medici non meglio specificati, rimandando ai giorni successivi aggiornamenti sulle sue condizioni di salute. Non era chiaro cosa fosse successo e se Brosio fosse stato stato ricoverato in ospedale. Si era da subito ipotizzato che fosse risultato positivo al tampone, e al Covid-19, ma non erano arrivate né conferme, né smentite.

Ieri è stato lo stesso Brosio a renderlo noto, peraltro lo stesso giorno del suo 64° compleanno, con un post sui social dal letto di ospedale:

Oggi compio 64 anni da solo nel reparto d’isolamento anti Covid dell’Istituto clinico Casalpalocco di Roma 10. Stanotte alle ore 2,05, dopo nove tamponi negativi, tre positivi, una infezione virale allo stomaco e ai polmoni, sono tornato negativo dopo 9 giorni di ricovero proprio nel giorno del mio compleanno. L’infermiera di turno mi ha avvisato: “Tanti auguri Paolo, sei negativo”, grazie Giorgia…, ed io giù a piangere. Oggi è il giorno più bello della mia vita. Sono triste, felice, piango, rido dalla gioia. Non ho mai mollato, ho sempre confidato in Dio, ho pregato tanto Madonna e San Pio. Ora aiutatemi nella raccolta fondi per l’ospedale a Medjugorie e per le famiglie in difficoltà post Covid con un sms solidale 45527 o con un aiuto alla Nazionale italiana cantanti.

Grazie ai medici e gli infermieri che mi hanno accudito come un figlio, oltre che Endemol, Mediaset, Alfonso Signorini, Marco Odoni e i partecipanti al “Grande Fratello Vip”, che mi hanno incoraggiato in questi giorni tremendi dove ho visto e sentito tanto soffrire i malati vicini a me. Vipponi, vi ho seguito sempre quando ho potuto: grazie per il vostro applauso, mi avete commosso e dato forza. Non litigate siate sereni e gioiosi, e pensate che qui è dura per davvero. Ho visto morire e ho visto soffrire, ve lo dico con il cuore in mano: siate grati a Dio per l’esperienza che state vivendo, fatene tesoro e non vi dimenticate mai di pensare almeno un minuto al giorno ai malati e a chi soffre. Un abbraccio a tutti, spero di potervelo dare di persona se Dio vorrà. Ora ho un altro tampone e poi torno a vivere.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI