Le Iene: stasera appuntamento speciale con il caso della scuola di Adro, Daniele Luttazzi e le dichiarazioni shock di Nichi Vendola

20/09/2010 di Emanuela Longo

Al contrario di quanto previsto in programma per la prima serata di Italia 1, questa sera la rete giovane di Mediaset lascerà eccezionalmente spazio ad una puntata speciale de Le Iene, che ritroveremo poi, sempre su Italia 1, anche il prossimo mercoledì. Al timone dello show, sempre il trio composto da Ilary Blasy, Luca e Paolo.

Tanti i servizi in programma, tra cui il caso della scuola di Adro, nel bresciano e le polemiche che ne sono di conseguenza derivate. A far discutere, il così detto “Sole della Alpi”, uno dei simboli della Lega, che sembra campeggiare su tetto, aule, banchi e arredamento dell’intero edificio scolastico. La Gelmini, ministro dell’Istruzione, nei giorni passati era scesa in campo attraverso una lettera indirizzata al direttore della scuola in questione, chiedendo la rimozione di tale simbolo.

L’inviato del programma, Rosario Rosanova, si è recato sul posto ed ha intervistato la madre di una delle alunne della scuola, che ha deciso di ritirare la figlia contestando contro la mancanza di una scuola libera da marchi. La donna, non sarà l’unico esempio di protesta: a quanto pare, altre madri stanno pensando di agire nello stesso modo. Anche alcuni insegnanti, sono contrari alla presenza di simboli politici in una scuola pubblica.

Le iene, inoltre, riveleranno un piccolo ed interessante particolare aggiuntivo al caso: il simbolo così tanto sbandierato nella scuola, in realtà non rappresenta il vero simbolo di Adro.

Il personaggio che cercherà di intervistare questa sera la iena Elena Di Cioccio, sarà Daniele Luttazzi, reo di aver “copiato” battute e movenze di altri comici, senza mai citare i loro nomi. La Di Cioccio cercherà di far luce sulla vicenda, ma come reagirà Luttazzi?

Altro caso, sarà quello che vede come protagonista il calciatore Stephen Appiah, che racconterà gli esordi della sua carriera calcistica ed il passaggio dall’Africa all’Italia.

Anche Nichi Vendola, sarà protagonista della serata ed intervistato da Enrico Lucci racconterà la sua politica e la politica italiana, così come aspetti della sua vita privata, prima di fare una rivelazione “shock”:

Un gay è già stato presidente del Consiglio. Era un democristiano. Il nome? Nemmeno sotto tortura.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI