Chiara Nasti e il Coronavirus: unghie con i batteri “Fate finta che l’ho preso anche io”, è bufera – VIDEO

05/03/2020 di Emanuela Longo

Le influencer non possono fare a meno di parlare del Coronavirus, ed anche Chiara Nasti finisce inevitabilmente nella bufera per le sue frasi (e non solo) sull’emergenza sanitaria in atto in Italia. Con i suoi oltre 1,7 milioni di follower su Instagram, la Nasti ha fatto discutere per le sue ultime Stories (trovate il video in apertura) nelle quali commenta il virus che si è trasformato ormai in una vera e propria globale.

Chiara Nasti e il Coronavirus: influencer nella bufera

Chiara Nasti

Per farlo Chiara Nasti usa una superficialità tale da far rabbrividire, a partire dalle sue unghie proprio a tema Coronavirus. Mai visto nulla di più trash, in un momento delicato come questo in cui solo in Italia i morti per Coronavirus hanno già segnato oltre 100 vittime.

Lei però è serena e commenta con un laconico “Don’t panic!”, salvo poi rendersi conto della gravità delle sue parole e della situazione in atto e raddrizzare il tiro, ricordando le dimensioni dell’emergenza, non più solo relegata al Nord Italia.

La situazione si sta aggravando. Io ovviamente non ho le conoscenze mediche, sono una persona normale come voi, ma mi sento di dire che sono super vicina alle persone che vivono al Nord […] Mi hanno toccato molto le discriminazioni che hanno fatto dall’estero […] Siccome sono molto ipocondriaca, stavolta sono tranquilla: quello che sarà, sarà. Noi ovviamente prendiamo tutte le precauzioni possibili. Dovete vedere le unghiette che mi sono fatta, coi batteri. Fate finta che l’ho preso anche io! Tranquilli, anche a Napoli stanno chiudendo locali, tutto, un macello, però supereremo anche questa.

Così ha commentato Chiara Nasti, prima di ricordare la morte di molte persone: “Vi sono molto vicina, quindi forza Italia!”, ha concluso.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI