Temptation Island, Ciavy e Valeria Liberati un mese dopo: lui “forse” innamorato, lei no

31/07/2020 di Emanuela Longo

Ciavy, Temptation Island

Ciavy e Valeria Liberati: cosa è successo un mese dopo il falò di confronto a Temptation Island? La coppia scoppiò proprio durante la trasmissione, quando lei si avvicinò in maniera pericolosa al tentatore Alessandro Basciano mentre lui continuò ad avere un atteggiamento sconsiderato nei confronti dell’allora fidanzata. I due sono usciti separati al termine del falò di confronto. Un mese dopo si sono ritrovati entrambi al cospetto di Filippo Bisciglia per raccontare l’evoluzione del loro rapporto.

Ciavy e Valeria Liberati un mese dopo Temptation Island

Ciavy ha confermato la rottura con Valeria Liberati ma al conduttore di Temptation Island ha dichiarato che si stanno rivedendo e sentendo tutti i giorni:

Le ho detto che ho esagerato. Ho seguito la linea di un percorso abbastanza pulito. All’inizio, forse, ho sbagliato. Non volevo metterci cattiveria e malignità. Lei sapeva che non ero innamorato. Alcuni suoi atteggiamenti non mi sono piaciuti. Le ho detto che, per me, è importante. Innamorato? Forse sì ma ho ancora rabbia. Se dovessimo tornare insieme lo faremo in un altro modo.

Valeria, a suo dire, oggi è confusa e teme il giudizio della gente a differenza sua, ma lo cerca sentendo la sua mancanza.

Mi auguro di sistemare le cose bene con Valeria. Mi auguro che lei capisca che ha sbagliato.

E’ stato poi il turno di Valeria che ha ammesso di stare facendo ordine nella sua vita:

Sto pensando a me stessa, cosa che non facevo da tanto. Ed è bellissimo. La mattina mi sveglio ciavytranquilla e rilassata. Era una sensazione che non provavo da tempo.

Grazie a Temptation Island ha capito che l’amore deve solo farti piangere di gioia:

Con Ciavy ci siamo visti, ha capito i suoi errori, ha sbagliato con me. Gli credo e non gli credo. Io penso che ha capito che mi sta perdendo. Mi ha detto che mi ama, che è pronto a convivere con me, anche da subito. Adesso non me la sento. Sono io quella cambiata. Io non penso di essere innamorata di lui. A volte mi manca per via dell’abitudine. Per il futuro spero di ritrovare la felicità, di continuare a rispettarmi, e mi auguro di trovare un uomo che, in primis, ami mia figlia e poi me. Sono una donna con una grande responsabilità.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI