Sylvie Lubamba: “Pietro Delle Piane mi ha picchiato, sta con la Elia solo per visibilità”

08/03/2020 di Valentina Gambino

Sylvie Lubamba “Pietro Delle Piane mi ha picchiato due volte”

Sylvie Lubamba ospite di Domenica Live, ha parlato ancora del breve flirt avuto con Pietro Delle Piane nel 2006. “Lui ha definito la nostra una “storiella” ma mi ha presentato i genitori ed il fratello, persone deliziose a differenza sua. Mi ha portato a Fiumefreddo in vacanza presentandomi come la sua ragazza”, ha esordito l’ex showgirl.

Sylvie Lubamba: “Pietro Delle Piane mi ha picchiato due volte”

Successivamente Sylvie Lubamba ha raccontato a Barbara d’Urso che la relazione con Pietro Delle Piane è durata da luglio a ottobre 2006, mese in cui è venuto a mancare il padre:

Io sapevo che si chiamasse Le Piane anche se mi è stato presentato come Pietro Delle Piane, parente di Carlo. Io sono sempre stato una grande ammiratrice del maestro… diceva che fosse uno zio alla lontana. Lui diceva di non avere mai chiesto aiuto a lui perché voleva farcela con le sue forze.

Poi le mani addosso per due volte:

Il signor Le Piane in un paio di occasioni mi ha messo le mani addosso. Una volta mi ha tirato una sberla così forte da crearmi un gonfiore tra il labbro e il naso. Io ho condiviso questo momento con due amici che mi hanno creduta e detto che non ero la prima.

Perché mi ha dato questo schiaffo? Durante una lite… non so se definirlo un pugno oppure una sberla. I due amici non erano presenti nel momento e non mi hanno vista con il gonfiore però io mi sono subito sfogata con loro e mi hanno creduto immediatamente.

Quando mi ha tirato la sberla eravamo a casa sua a Roma. Non sono potuta uscire perché mi sentivo a disagio in quello stato. Nel frattempo lui mi ha chiesto scusa ed era sinceramente pentito. Mi ha curato ed io l’ho perdonato.

Poi il secondo episodio a Caserta:

Eravamo alla festa di compleanno di un mio amico imprenditore casertano che nel salutarmi mi ha dato un veloce bacio a stampo. Lui l’ha presa come una mancanza di rispetto da parte mia e lì sono partiti schiaffi e botte dappertutto, nel tragitto dalla festa all’albergo. Mi ha detto ‘Mi hai mancato di rispetto davanti a tutti’. Eravamo per strada, la location non era distante dall’hotel.

Anche lì lui si è scusato e anche quella volta ho sorvolato. Poi non è più successo… non era una cosa continuativa.

I paparazzi e il finto scoop

E sulla famosa storia del paparazzi, Sylvie Lubamba specifica:

Succedeva a Roma. Lui aveva un bell’appartamento sulla Cassia. Quando io ero in vacanza a Fiumefreddo dai genitori di lui, loro parlando con me mi hanno detto che Pietro era determinato a sfondare nel mondo del cinema come attore. Avendo compreso che lui doveva vivere a Roma, lo avevano sostenuto comprando questa casa sulla Cassia, perché non conveniva pagare l’affitto.

Mi propone di fare delle foto finte sotto casa sua perché c’era uno spazio molto bello al verde, forse c’era pure un maneggio. Io non ero molto convinta ma alla fine le abbiamo fatte. Solito gioco… mano nella mano, gioco di sguardi, baci…

Peccato che però queste foto non siano mai state pubblicate perché il fotografo non è riuscito a piazzarle. Io ero già famosa, ero reduce dalla Talpa e Lucignolo e lavoravo con Chiambretti. Pietro molto contrariato mi ha chiesto come mai il fotografo con riuscisse a vedere le foto a nessun rotocalco e mi sentivo pure un po’ mortificata.

Poi la “scoop”:

Io sono stata invitata ad una discoteca di Milano e l’ho coinvolto. Ci hanno fotografati come coppia e queste foto sono uscite sul settimanale Vero. Chiedo se possono fare una ricerca di queste foto che risalgono a 14 anni fa… escono con scritto Sylvie Lubamba con il fidanzato senza il suo nome e cognome. Lui quando ha visionato le foto ha chiesto il numero del direttore perché voleva capire perché non era uscito come attore Pietro Le Piane. Alla fine non l’ha chiamato ed è finita così.

L’appello ad Antonella Elia

In ultimo, l’appello ad Antonella Elia:

Stai molto attenta. Lui organizza paparazzate per avere visibilità. Se Pietro Delle Piane sta con Antonella Elia solo per visibilità? Secondo me sì, anche se mi auguro che sia cambiato ma non mi fido molto.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI