“Sette sataniche e fantasie estreme”, Adua Del Vesco attaccata da ex collega Ares: “Mi hai fatto del male”

12/12/2020 di Valentina Gambino

GF Vip, Adua Del Vesco

Ex collega di Adua Del Vesco, la attacca tra le pagine del settimanale DiPiù. Lei è Raffaella Di Caprio, attrice che ha fatto parte dell’Ares, l’agenzia che la ex Adua delle fiction aveva “smascherato” durante le prime settimane del Grande Fratello Vip con Massimiliano Morra, per poi fare un passo indietro e non parlarne mai più.

Ex collega contro Adua Del Vesco aka Rosalinda: il duro attacco

Hai fatto del male a me e a tutte le persone con cui hai lavorato, raccontando che la tua vita sarebbe stata nelle mani delle sette sataniche. Mi sono chiesta cosa ti abbia spinto a raccontare certe fantasie così estreme, infamanti e ben lontane da qualsiasi realtà tu abbia vissuto. Mi chiedo quindi se il tuo sfogo sia dovuto al deserto che, malauguratamente, ti si è creato attorno. Hai deciso di lasciarmi fuori dalla tua vita bloccandomi sul telefono e sui social network. Io ho sofferto molto quando hai deciso di fare questa cosa.

Raffaella Di Caprio scrive a Rosalinda Cannavò aka Adua Del Vesco, una vera e proprio lettera aperta: ci sarà una risposta una volta fuori dalla Casa del Grande Fratello Vip? L’attrice è stata ospite di Non è l’Arena, lo scorso ottobre, al fianco di altri colleghi ex Ares, prendendo le difese di Alberto Tarallo e Teodosio Losito:

Io parlo della mia esperienza personale. Ho riso quando ho sentito Adua Del Vesco dire che era in una gabbia d’oro, che non aveva possibilità di andare a vedere la sua famiglia. Io ho trovato due padri. Mi hanno aperto le porte del mondo del cinema e senza di loro non avrei potuto realizzare il mio sogno. Io appena avevo qualche giorno libero prendevo la mia macchina e andavo a trovare il mio ragazzo di allora e la mia famiglia.

Ho conosciuto un’Adua già alle prese con la depressione, un po’ spenta, sicuramente un’Adua diversa da quella che vediamo ora al Grande Fratello Vip. Per tutti è stato un colpo di scena. Un po’ me l’aspettavo però. Saputa la loro partecipazione al GF e viste storie precedenti che non sto a raccontare, ho pensato che cercassero un modo per vendicarsi perché poi l’Ares film ha deciso di troncare i rapporti lavorativi con loro per altre cose che erano successe.

Come per ogni dipendente con il suo capo, c’è sempre qualche screzio, io in primis ne ho avuto qualcuno con Alberto. Una volta, in un periodo buio sono andata da lui e gli ho detto che non ero felice, volevo tornare a casa mia. Lui mi ha detto: “Vai e sii felice, la felicità è la cosa più importante”. Con Massimiliano inizialmente ho legato molto, eravamo simili. Poi incomprensioni, ideali e atteggiamenti diversi ci hanno portato ad allontanarci. Su tutta la storia di Garko, penso che sia una cosa già studiata prima dell’ingresso nella Casa.

Lietissime che i nostri colleghi ci utilizzino come feed RSS. Tuttavia, nel rispetto del lavoro altrui, se “incappate” in virgolettati che vi scoccia sbobinare da soli, abbiate almeno la cura di citare sempre la fonte, grazie.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI