Rudy Zerbi, “mea culpa”: “Emma Marrone? Non ho riconosciuto subito il suo talento”

13/03/2020 di Valentina Gambino

Rudy Zerbi: “Emma? Non ho riconosciuto subito il suo talento”

Anche durante Amici 19, il parere pungente di Rudy Zerbi è una costante che il pubblico di Canale 5 adora. Talent scout, conduttore radiofonico e un importante bagaglio di discografico alla Sony, mette l’accento sull’unicità del talent: “È il solo che ha una scuola. Quello che i ragazzi imparano qui dentro tra prof, prove, otto ore di lezione al giorno per otto mesi, duetti con artisti, non è quantificabile”.

Rudy Zerbi: “Emma? Non ho riconosciuto subito il suo talento”

“E poi i giovani vengono seguiti anche fuori. – continua Rudy Zerbi tra le pagine di Oggi – Sono i due elementi che rendono straordinario questo programma e mi appassionano da sempre”.

Abbonato alle penitenze nelle buffe prove dei prof in puntata, è alla sua decima edizione di Amici:

Quest’anno trovo personalità molto nette e varie. Spaziano dal pop, al classico, all’alternativo e confesso che ne avrei prodotta più d’una.

Mai un cantante di cui lei non abbia riconosciuto a pieno le qualità? Sorride e fa “mea culpa”:

Quando ci fu l’anno di Emma, era il 2010, come discografico le preferii un’altra cantante, cioè Loredana Errore. Da uno che avrebbe dovuto capire talento e potenzialità, sbagliai.

Padre di quattro figli maschi, dai 20 anni ai 5, Zerbi confessa:

I tre più grandi guardano Amici con lo spirito del lavoro di papà. Si divertono a fare i talent scout e ci azzeccano. In generale, è capitato che più di una volta mi abbiano segnalato con qualche anno di anticipo talenti che sono poi venuti fuori. Ghali, per esempio, oppure Briga.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A forza di stare a casa e cucinare, mangiare, ricucinare e rimangiare diventeremo tutti dei grandi bignè che camminano 😂😂😂

Un post condiviso da rudy_zerbi (@rudy_zerbi) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI