Quarto Grado, anticipazioni 13 marzo: Yara Gambirasio e Roberta Ragusa tra i casi, replica streaming

13/03/2015 di Federico Lanza

La cronaca nera torna questa sera in tv in occasione della nuova puntata del programma Quarto Grado, condotto in prima serata, dalle ore 21:10 circa su Rete 4 da Gianluigi Nuzzi, con la partecipazione di Alessandra Viero. Quali saranno gli argomenti al centro della nuova puntata? Si tornerà a parlare, anche stasera 13 marzo, di alcuni dei casi di cronaca al centro dell’attenzione, dal giallo di Yara Gambirasio alla scomparsa misteriosa di Roberta Ragusa: ecco tutte le anticipazioni e la replica streaming della puntata di oggi di Quarto Grado.

Anticipazioni Quarto Grado oggi 13 marzo: Yara Gambirasio, Roberta Ragusa e altri casi

Dopo la decisione del gup del Tribunale di Brescia che nella giornata di oggi 13 marzo ha respinto per la quarta volta la richiesta di scarcerazione di Massimo Bossetti, stasera nella nuova puntata di Quarto Grado si partirà proprio dal giallo di Yara Gambirasio. “Sono un padre di famiglia, non un assassino”: così continua a difendersi il presunto assassino di Yara Gambirasio che per la prima volta ha parlato in aula. Stasera, conosceremo quindi la ricostruzione dell’udienza e gli ultimi sviluppi delle indagini sul caso Brembate di Sopra.

Il padrone di casa di Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero torneranno sulla cosiddetta ‘coppia diabolica’: il broker Alexander Boettcher e la studentessa Martina Levato, che avrebbero aggredito con l’acido diverse persone. Quarto Grado inoltre intervisterà in esclusiva Antonio, che nel maggio 2014 ha subito un tentativo di evirazione da parte della Levato. Il programma a cura di Siria Magri chiuderà infine con il mistero della scomparsa di Roberta Ragusa.

REPLICA QUARTO GRADO – Per rivedere la puntata in replica streaming della trasmissione di Rete 4, Quarto Grado in onda stasera venerdì 13 marzo 2015, vi basterà collegarvi sul portale ufficiale di Video Mediaset a poche ore di distanza dalla messa in onda televisiva oppure scaricare l’app ufficiale e gratuita per tablet e smartphone per visualizzare l’ultima puntata di Quarto Grado anche in mobilità.

COMMENTI