Quarto Grado, anticipazioni 10 novembre: Renata Rapposelli e il duplice delitto di Trifone e Teresa, info streaming

10/11/2017 di Francesca Tordo

Quarto Grado, anticipazioni

Questa sera, venerdì 10 novembre 2017, su Rete 4 andrà in onda la nuova puntata in diretta del programma Quarto Grado, condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Come da tradizione la trasmissione in onda dalle ore 21:15 circa affronterà i casi di cronaca del momento ma anche i cold case, ripercorrendo i processi e le tappe di misteriose scomparse o delitti ancora irrisolti. Quali saranno i casi affrontati questa sera? Due in particolare: la scomparsa della pittrice di Ancona e il processo a Giusuè Ruotolo, appena conclusosi con la condanna all’ergastolo a suo carico per il duplice delitto di Trifone e Teresa.

Il caso di Renata Rapposelli

Lo scorso 9 ottobre si sono perse le tracce di Renata Rapposelli, pittrice di 64 anni residente ad Ancona. La donna aveva raggiunto Giulianova (Teramo) per incontrare l’ex marito e il figlio, Giuseppe e Simone Santoleri, che non vedeva da diversi anni. Negli ultimi anni, però, i rapporti dei due con Renata non erano buoni, soprattutto a causa dell’assegno di mantenimento da lei richiesto dopo la fine del matrimonio. Secondo quanto dichiarato agli inquirenti, quel giorno l’ex coniuge l’avrebbe riaccompagnata, con la propria auto, fino a Loreto, dove poi la donna sarebbe stata fatta scendere.

L’obiettivo primario degli inquirenti, adesso, è far luce su tutte le complesse dinamiche all’interno di questa famiglia, ma intanto il sostituto procuratore ha iscritto i due uomini nel registro degli indagati: l’accusa, per loro, è di omicidio in concorso e occultamento di cadavere, però le ricerche del corpo, al momento, si sono rivelate infruttuose.

Il caso di Trifone e Teresa

Il programma a cura di Siria Magri, Quarto Grado, inoltre, racconta il giorno della sentenza di primo grado per il giallo di Pordenone: Giosuè Ruotolo, il militare imputato per l’omicidio del suo commilitone Trifone Ragone e della fidanzata di quest’ultimo Teresa Costanza, è stato condannato all’ergastolo e a due anni di isolamento diurno al termine del processo di primo grado.

Accolta in pieno la richiesta degli avvocati dell’accusa, secondo cui il duplice omicidio sarebbe avvenuto per la rivalità personale e professionale nei confronti del giovane e per la gelosia nei confronti della ragazza.

Social e streaming

Quarto Grado gode anche quest’anno di un’ampia copertura social. L’hashtag che rappresenta il tema della campagna di sensibilizzazione dell’edizione è #Abbracciami. Per le segnalazioni da parte degli spettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma. Per la visione in streaming, infine, basterà collegarsi al portale Mediaset o all’app ufficiale per dispositivi mobili.

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

COMMENTI