Live Non è la d’Urso: abbraccio tra Eva Henger e la figlia, Lucas Peracchi pretende le scuse, ma…

05/11/2019 di Valentina Gambino

Live Non è la d'Urso: Lucas Peracchi e Mercedesz incontrano Eva Henger

Mercedesz Henger si è confrontata con mamma Eva, nel corso della puntata di Live Non è la d’Urso andata in onda ieri. Dopo un lungo abbraccio, la figlia ha chiesto alla madre: “Dimmi perché?”. La Henger ha semplicemente risposto: “Tu lo sai!”.

Live Non è la d’Urso: Mercedesz Henger incontra mamma Eva

Mercedesz Henger ribadisce di non essere stata picchiata da Lucas Peracchi:

Quando piangevo era perché Lucas era scappato non m’aveva mica menato, è vero che abbiamo litigato, è vero che si è spaccato un telefono, ci sono state litigate anche più del dovuto, ma dire che mi ha menato. Di violenza non si è mai parlato.

Eva continua a sostenere il contrario, fino alla chiosa: Vabbè lasciamo perdere, a me basta che stai bene”. Poi nell’ascensore entra Lucas Peracchi con una offerta di pace:

Non ti ho denunciato, perché voglio una famiglia, sono contento che abbiate fatto pace, spero che un giorno sarai la nonna di mio figlio e non vorrei privarlo di una nonna con una denuncia, per il resto faccio un passo indietro.

Eva Henger a questo punto sembra sotterrare l’ascia di guerra:

Tengo molto a mia figlia, quello che è successo è successo, spero che la loro storia sia una storia d’amore vera, lei merita una persona che la porta come una principessa, la possibilità si può dare tante volte. Lucas si è comportato benissimo con me prima.

Lucas Peracchi pretende le scuse, ma…

Sul finale gli animi si riaccendono. Lucas Peracchi pretende le scuse di Eva Henger, che però non arrivano:

L’accusa che è stata fatta nei mie confronti è estremamente grave… È già una vittoria personale che si siano chiarite loro due, un passo alla volta. Io penso di aver abbassato la cresta perché non l’ho denunciata. Io faccio il personal trainer, seguo un sacco di donne, sai quanti lavori ho perso per questa cosa inventata?

Lei ha lasciato il dubbio a tutti gli italiani che picchio le donne ma a me chi me la ridà questa cosa? Bastavano delle scuse! Io non l’ho denunciata e sono fiero ma bastavano cinque lettere: “scusa”, sarebbe finita lì e l’avrei abbracciata però lei non l’ha fatto.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI