John Peter Sloan, nessun funerale: cremato in Sicilia, poi memorial a Milano

27/05/2020 di Emanuela Longo

Come è morto John Peter Sloan?

La morte di John Peter Sloan ha lasciato il mondo dello spettacolo e non solo senza parole. Una notizia dolorosa ed al tempo stesso inattesa, quella della dipartita del comico di Zelig, scomparso a soli 51 anni. Grazie alla sua ironia era stato una guida per tanti bambini e ragazzi che si erano avvicinati allo studio della lingua inglese. Dopo la sua scomparsa in tanti si sono domandati le reali cause della morte, tirando in ballo anche il Coronavirus. Intanto, Fanpage.it ha appreso che non ci sarà alcun funerale ma la cremazione seguita da una cerimonia.

John Peter Sloan, nessun funerale: cremazione e omaggio a Milano

Stando a quanto confermato al portale da alcune fonti vicine all’attore, attualmente la salma di John Peter Sloan si troverebbe in Sicilia dove entro la fine della settimana sarà cremata, esattamente a Messina. In seguito le ceneri del comico saranno trasferite a Menfi, dove il comico viveva. Non ci sarà un funerale vero e proprio dal momento che, come fanno sapere i suoi amici, “John non era cattolico o cristiano”.

Ad ogni modo quando sarà possibile nel pieno rispetto delle norme di sicurezza contro il Coronavirus, le ceneri saranno portate a Milano dove sarà organizzato un memorial in suo onore per permettere agli amici di salutarlo e rendergli omaggio per l’ultima volta.

In merito alle cause della sua morte, sappiamo che è deceduto all’improvviso in seguito ad una grave crisi respiratoria. L’attore soffriva di asma sin da bambino. Lunedì sera era stato ricoverato d’urgenza a causa delle difficoltà a respirare. Le sue condizioni sono apparse molto gravi sin da subito. Dopo aver perso conoscenza i medici hanno tentato di rianimarlo invano. Inizialmente era stata ipotizzata la morte per Coronavirus ma è poi stata esclusa.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI