“Hanno cercato di violentarmi”, Maria Teresa Ruta choc al Grande Fratello Vip (VIDEO)

10/10/2020 di Valentina Gambino

Maria Teresa Ruta

Maria Teresa Ruta ha svelato tra le lacrime, di essere stata quasi violentata appena ventenne. La conduttrice in passato aveva già raccontato il drammatico accadimento ed ha voluto renderlo noto anche di fronte le telecamere del Grande Fratello Vip.

“Hanno cercato di violentarmi”, Maria Teresa Ruta choc al Grande Fratello Vip

Sono fortunata, ho dei figli fantastici che sono felici, ho una casa, una mamma, un fratello, una famiglia stupenda quindi… Non si può avere tutto nella vita però ho questo vuoto che mi porto dentro. Maurizio Costanzo mi ha detto: “Maria Teresa tu non darai mai il cento per cento se non vai in analisi, se non ti risolvi questo problema”. Io gli ho detto che non voglio sapere, non voglio sapere cosa è successo nel mio passato. Io mi dimentico tutto quello che di brutto può essere successo, non voglio sapere. Dopo che hanno tentato di stuprarmi… avevo vent’anni, ho fatto l’amore la prima volta a ventiquattro con il papà di Guenda. Quattro anni ci ho messo per cercare di superare la cosa, non lo avevo detto a nessuno.

Nel 2017, ospite del programma “Dalla vostra parte”, aveva raccontato:

Non ho mai avuto il coraggio di denunciare. E’ un ricordo che ancora adesso fa male. Era il giorno di Ferragosto, erano le due del pomeriggio ed ero in Piazza Santa Maria in Trastevere a Roma. Io avevo la mia borsetta con i soldi per poter prendere il treno e tornare dai miei genitori che mi aspettavano. Ero andata a Roma per tentare la fortuna per il mio lavoro, avevo fatto un po’ di provini.

E ancora:

Dietro di me ho sentito dei passi, erano due ragazzi. Non ho badato più di tanto ma ho allungato il passo ed il cuore ha iniziato a battere. Quando sono arrivata sotto il mio appartamento, ho aperto il portone e in un attimo me li sono trovati dietro. Mi hanno spinta, mi sono ritrovata per terra. Sono stati momenti indimenticabili. Lì per lì non riuscivano a togliermi la borsa perché la tenevo bene. Mi hanno strappato gli orecchini, la collana e poi hanno visto che nessuno stava ascoltando le mie urla. Così hanno deciso di divertirsi un po’, strappandomi gli indumenti. Io ho cominciato a scalciare e loro mi hanno riempita di botte. Stavo per perdere i sensi e infatti poi sono svenuta. Dopo un po’ una donna ha bussato perché ha sentito le mie urla e loro sono scappati.

Maria Teresa aveva raccontato il drammatico accadimento anche durante “Storie Italiane”, nel 2019:

Quando una donna viene colta di sorpresa, violentata, picchiata è devastante. Non riesci a metabolizzare immediatamente. Io ci ho messo 20 anni per tirare fuori questa drammatica vicenda. Mi vergognavo, mi sentivo colpevole, non volevo causare dispiaceri ai miei cari. Questo dolore mi ha cambiato la vita.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI