GF Vip, Patrick choc: “Zequila? Ha detto che mi avrebbe sgozzato, impiccato, fatto a pezzi”

18/04/2020 di Emanuela Longo

Patrick e Zequila

Ora che il Grande Fratello Vip è terminato si scoprono gli altarini e più o meno tutti i concorrenti che hanno preso parte all’edizione targata Alfonso Signorini vuotano il sacco rivelando dei retroscena finora inediti. Lo ha fatto anche Patrick Ray Pugliese, per alcuni il vero vincitore morale dell’edizione numero quattro nonché grande conoscitore del reality avendo partecipato già altre due volte in precedenza.

GF Vip, Patrick: le frasi choc di Zequila

Patrick, in una recente intervista a Fanpage, ha reso alcune dichiarazioni choc relative ad una affermazione che sarebbe uscita dalla bocca di Antonio Zequila, il coinquilino campano con il quale l’ex gieffino ha avuto spesso degli attrici nella Casa del GF Vip.

“Quella di Zequila è stata pura strategia”, ha esordito Patrick parlando di Zequila. Poi ha proseguito commentando:

È stato uno sbruffone, ha insultato dal primo giorno, continuava a dire a Sossio Aruta che è un ignorante e dal pulpito di uno che chiamano “Er mutanda” mi fa ridere.

Quando Patrick avrebbe tentato un avvicinamento, “non ha voluto sentire ragioni”, ha asserito.

Quindi gli ho fatto provare il televoto. Il risultato dell’8% credo gli resterà tatuato a vita. Se l’è cercata con cattiveria quella fine. È impazzito, ha perso il polso dopo avere fatto un percorso ignobile. Ha raccolto quello che ha seminato. È stato mosso dal suo ego ed è stato penalizzato al televoto.

Patrick non ha peli sulla lingua nel parlare dell’ex compagno di avventura. Poi ha rivelato un retroscena inquietante destinato a far discutere:

Ha detto mille volte che mi avrebbe sgozzato, impiccato, tagliato a pezzi. Diverse volte. Lo faceva per ridere, in senso figurato, ma ha detto cose peggiori di quelle dette da altri concorrenti.

Niente, dunque, in confronto alla ‘palla di lardo’ più volte ripetuta da Zequila nei suoi confronti. Tuttavia Patrick ha concluso:

Nemmeno per un secondo mi sono sentito offeso da Zequila perché non ho alcuna stima intellettuale nei suoi confronti. Detto da lui mi viene da ridere.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI