The Flash – Arrow 3: anticipazioni stasera 19 maggio 2015 su Italia 1

19/05/2015 di Giulia Calchetti

Proseguono gli appuntamenti con la serata di Italia 1 del martedì “Vivi L’impossibile” dedicata alle serie televisive Arrow 3 e The Flash. Ecco le anticipazioni dei diciottesimi episodi dei rispettivi show targati The CW in programma per stasera 19 maggio 2015 in onda su Italia 1 a partire dalle ore 21:10 circa.

ANTICIPAZIONI THE FLASH, 19 MAGGIO – Il diciottesimo episodio di The Flash si intitola Bug-Eyed Bandit (titolo originale All Team Star Up) e si preannuncia un appuntamento molto interessante visto che a Central City arriveranno due personaggi provenienti dal mondo di Arrow: Felicity e Ray. Non solo, ci sarà anche una guest-star conosciuta dai fan di The Walking Dead: Emily Kinney, ex Beth Greene dello zombie drama. Lei vestirà i panni di Brie Larvan, una rivisitazione del classico villain DC Bertram Larvan, noto anche come Bug-Eyed Bandit. Secondo la sinossi ufficiale di The Flash 1×18, Felicity e Ray arriveranno agli S.T.A.R. Labs perché Ray avrà bisogno d’aiuto con la sua tuta super tecnologica. Il loro tempismo sarà ottimo visto che un nuovo metaumano sta minacciando la città. La villain Brie Larvan scatenerà centinaia di api robotiche per attaccare e uccidere i suoi ex colleghi di lavoro, inclusa la dottoressa Tina McGee (Amanda Pays).

ANTICIPAZIONI ARROW 3, 19 MAGGIOOliver Queen non ha accettato l’offerta di Ra’s Al Ghul, cosa accadrà adesso? Nel diciottesimo episodio di Arrow 3, intitolato Public Enemies, Oliver Queen e il Team Arrow dovrà vedersela con un attacco diretto al Sindaco di Starling City e dovranno fare di tutto per essere più veloci delle forze di polizia nel trovare il colpevole. Come se non bastasse, Ra’s Al Ghul non ha intenzione di accettare un no come risposta…  L’episodio, inoltre, segnerà il ritorno di Donna Smoak, la mamma di Felicity. La donna tornerà per sostenere la figlia mentre si prende cura di Ray Palmer. Quest’ultimo, infatti, è rimasto gravemente ferito in uno scontro.

COMMENTI