Stranger Things 3, anticipazioni: nuovi episodi non prima del 2019

13/12/2017 di Emanuela Longo

Nelle scorse settimane, per gli amanti della serie Netflix, Stranger Things, è arrivata l’attesa bella notizia: la terza stagione ci sarà. Ora però, ecco la cattiva: occorrerà attendere ancora tanto prima di rivedere Undi e i suoi giovani amici alle prese con fatti strani e nuove forze da combattere. La terza stagione di Stranger Things, dunque, seguirà la sorte dell’ottava de Il Trono di Spade anche questa slittata al 2019. Questo è quanto emerso a Variety da David Harbour, l’attore che nella serie Netflix indossa i panni del capo della polizia di Hawkins, Jim Hopper.

Stranger Things 3, anticipazioni: quando andrà in onda?

Nel corso dell’intervista l’attore di Stranger Things ha rivelato: “Una delle cose che disturba di più i fan è il lungo tempo di realizzazione. Ad esempio la terza stagione non arriverà prima del 2019, credo. Ma allo stesso tempo, ogni cosa buona ha bisogno di tempo, e questi ragazzi lavorano tantissimo! Si siedono nel loro appartamento e scrivono per 12 o 14 ore al giorno!”.

Un enorme lavoro alla base, dunque, come rivela lo stesso attore e che lascia presagire un importante investimento di tempo e denaro per uno show che con le sue prime stagioni ha davvero impressionati ed intrattenuto milioni di utenti.

Di recente i creatori di Stranger Things, Matt e Ross Duffer, avevano dichiarato apertamente che i prossimi episodi saranno ambientati, come accaduto per l’ultima stagione, un anno dopo la precede. Chissà quali nuove avventure e quali mostri da combattere animeranno il terzo capitolo dell’avvincente serie.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI