“Il padre di Selvaggia Roma non l’ha mai abbandonata!”, Francesco Chiofalo interviene (VIDEO)

08/12/2020 di Valentina Gambino

Francesco Chiofalo, ex fidanzato di Selvaggia Roma, ha smentito totalmente l’influencer da un milione di follower, affermando che il padre lo conosce bene e non è vero che l’ha abbandonata e che lei avrebbe anche tentato il suicidio per colpa della sua assenza.

Selvaggia Roma e Francesco Chiofalo
Selvaggia Roma e Francesco Chiofalo

Francesco Chiofalo “sbugiarda” Selvaggia Roma: “Il padre non l’ha mai abbandonata!”

Io il padre di Selvaggia Roma lo conosco molto bene, quello che lei ha detto è una cazzat* pazzesca, non è assolutamente vero. Non mi risulta proprio ci sia stato un abbandono, anzi. La loro è stata una semplice separazione, come avviene in tante famiglie. Lei conosce benissimo il padre, ha il suo numero di telefono e, almeno quando stava con me, lo sentiva costantemente.

Il padre di Selvaggia è, al contrario, una persona molto premurosa, figuratevi che quando io mi fidanzai con lei, lui mi volle conoscere e mi invitò a cena, e questo non mi risulta essere il comportamento di un padre che abbandona la figlia.

Quando stavamo insieme lei è andata con il padre in Tunisia per trovare dei parenti. Figuratevi che una volta io e lei litigammo e suo padre chiamò mio padre per avere spiegazioni. Non è vero che non lo vede da quando aveva 15 anni. Sono tutte illazioni. Di conseguenza, decade pure il suo tentativo di suicidio in seguito all’abbandono del padre, cosa che a me non ha mai raccontato in 5 anni di rapporto…

Che il padre non navigasse nell’oro è vero, forse avrà saltato qualche rata degli alimenti alla madre per Selvaggia, ma non l’ha mai abbandonata. Sta facendo la finta vittima su una cosa che non le è mai capitata e questo è uno schiaffo a tutte quelle persone che sono davvero orfane. Io capisco che lei debba trovare un modo per far parlare di sé all’interno del Grande Fratello Vip e portare così il pubblico dalla sua parte, ma non si strumentalizza l’abbandono di un padre e il suicidio per farsi votare.

Francesco Chiofalo ha spiegato il motivo della conflittualità tra Selvaggia Roma e il padre:

C’era sì un rapporto conflittuale col padre, ma la conflittualità è nata quando lei ha compiuto 18 anni: lui voleva che lei imparasse un mestiere, ma lei ha deciso di andare a fare la cubista nelle discoteche, cosa che il padre non ha mai digerito.

E per quanto riguarda la potenziale situazione di povertà, l’ex di Temptation Island svela:

Questa è un’altra cag*ta pazzesca che ha detto. Nessuno dice che lei sguazzasse nell’oro, ma la sua era una situazione normalissima, non viveva certo nelle favelas. Viveva con sua madre che prendeva 1.500 € al mese. Non le è mai mancato da mangiare, non è mai stata sotto i ponti, anzi. Selvaggia da adolescente aveva la macchinetta 50, quella che costa 15.000 €, la sua casa era dignitosissima.

In ultimo, Chiofalo confida ai follower ne pensa del percorso di Selvaggia al Grande Fratello Vip:

Sicuramente non ho un giudizio positivo. Una che si spaccia per povera, mentre così non è, si finge orfana di padre, mentre così non è, va a dire che ha tentato il suicidio, mentre così non è. Trovo sia davvero una cosa diseducativa e schifosa.

Il VIDEO ad inizio articolo.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI