Lite Sgarbi e Barbara d’Urso, Stella Manente: “Non conosco Berlusconi, mai raccomandata”

24/02/2020 di Valentina Gambino

Stella Manente: lite Sgarbi e Barbara d’Urso

La brusca lite con protagonisti Vittorio Sgarbi e Barbara d’Urso (cliccare per credere), ha lasciato degli strascichi niente male anche su Stella Manente. Proprio l’ex Pupa è stata, senza entrarci nulla, la protagonista della bruttissima discussione tra il critico d’arte e la conduttrice napoletana.

Stella Manente: lite Sgarbi e Barbara d’Urso
Stella Manente: lite Sgarbi e Barbara d’Urso

Stella Manente: lite Sgarbi e Barbara d’Urso “Non sono raccomandata, mai conosciuto Berlusconi”

Sgarbi, ha definito la modella come “una raccomandata di Silvio Berlusconi”, una frase che ha scatenato la rabbia di Barbara d’Urso e che è confluita in una baruffa molto pesante. A Fanpage.it, Stella Manente ha raccontato le sue emozioni a caldo: “Doveva essere un momento di gioco e di leggerezza, invece è stato un brutto momento che mi ha fatto sentire a disagio”.

E sulla presunta raccomandazione di Berlusconi, precisa:

Io non ho mai conosciuto il dottor Berlusconi, e con ogni probabilità lui non ha idea di chi sia io. Per cui in un primo momento ho trovato la situazione comica, poi però quei toni mi hanno offeso. Non sono mai stata raccomandata, ho fatto la gavetta.

Stella si è molto dispiaciuta per avere assistito in diretta alla lite tra Vittorio Sgarbi e Barbara d’Urso:

Mi è molto dispiaciuto assistere ad un episodio di violenza verbale ed esserne in qualche modo coinvolta. Per me è un grande privilegio vivere questo momento di notorietà grazie all’opportunità che ho avuto partecipando a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”, ed ero veramente felice di accogliere l’invito di Barbara D’Urso – che considero una grande professionista – a raccontare con i miei compagni d’avventura questa esperienza che mi ha lasciato tanto. Non avrei mai immaginato di ritrovarmi in una situazione del genere, sarebbe dovuto essere un momento di gioco e di leggerezza, per mettere a confronto gli stereotipi e fare un po’ di sana ironia. Invece è stato un brutto momento che mi ha fatto sentire a disagio.

E sul comportamento di Sgarbi nei confronti di Barbara d’Urso, precisa:

Ho trovato quel comportamento aggressivo, offensivo e gratuito. E non si tratta solo di un uomo che manca di rispetto ad una donna, ma di una persona che offende un’altra persona, e per nessun motivo giustificabile. Barbara D’Urso era a “casa sua” e in tutta onestà non credo avrebbe potuto reagire in qualunque altro modo.

Poi i retroscena, cosa è accaduto nel dietro le quinte?

In realtà non molto, io ero un po’ disorientata e sono andata via praticamente subito. Avevo bisogno di riflettere e far sedimentare un po’ quello che era successo, ero molto amareggiata, speravo di avere l’occasione di confrontarmi su dei contenuti e mi è davvero dispiaciuto che sia invece andata in quel modo.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI