Le spose di Costantino, anticipazioni 24 gennaio: con Eleonora Giorgi in Georgia

25/01/2018 di Francesca Tordo

Su RaiDue, stasera, giovedì 25 gennaio 2017, prosegue l’appuntamento con la trasmissione Le spose di Costantino, giunta alla terza e penultima puntata ed in onda a partire dalle ore 21:20 circa. Protagonista indiscusso resta sempre lui, Costantino della Gherardesca, il quale continua a non demordere e nella puntata di stasera lo ritroveremo in coppia con Eleonora Giorgi, pronta a condurla all’altare dopo averlo già fatto in precedenza con Elisabetta Canalis e, in ultimo, con Paola Ferrari. Ecco quali sono le anticipazioni dell’appuntamento odierno e dove farà tappa la nuova coppia.

Le spose di Costantino, il viaggio in Georgia

Dopo le nozze, i novelli sposi Costantino ed Eleonora raggiungeranno Vardzia, la suggestiva città di pietra in Georgia. Ma il loro idillio amoroso verrà presto interrotto perché, come sempre, dovranno calarsi nei panni di altre coppie, vivendo le loro vite. Verranno catapultati a produrre formaggio e pane kachapuri in una fattoria della zona rurale di Akhaltsikhe, dove dovranno sporcarsi le mani nella stalla di famiglia. Ma conosceranno anche la vita agiata in una tenuta di produttori vinicoli di Tbilisi, la capitale georgiana, dove potranno concedersi cene lussuose e trattamenti termali sulfurei.

Conosceranno infine la movimentata vita notturna e la scena culturale della Georgia della rinascita. Eleonora e Costantino vivranno le difficoltà e le atmosfere familiari di tutte le coppie delle quali prenderanno il posto e cercheranno di carpire il segreto delle loro felici unioni, prima di decidere se confermare davanti all’altare le loro promesse matrimoniali. Il programma è realizzato in collaborazione con Magnolia.

Le dichiarazioni di Eleonora Giorgi

Alla vigilia della sua partecipazione al programma Le spose di Costantino, Eleonora Giorgi aveva dichiarato al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni: “Si sono risvegliate le mie origini. Mia nonna era ungherese e una volta tornata in Italia era disperata perché non poteva più comunicare con parenti e amici. Quando con Costantino siamo andati a visitare la casa di Stalin stavo impazzendo. Non ci dimentichiamo che i sovietici, al pari dei nazisti, sono stati mostruosi”. La vedremo spesso girare con la mascherina perché, ha dichiarato, ha il terrore dei contagi.

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

COMMENTI