L’Isola di Pietro, Gianni Morandi racconta la fiction: “Da bambino volevo fare il medico”

29/08/2017 di Valentina Gambino

Dopo quasi vent’anni Gianni Morandi è pronto a tornare in TV con una fiction-giallo che lo vede protagonista. Ne L’isola di Pietro, in onda sulla rete ammiraglia di Casa Mediaset a partire dal 24 settembre, interpreta un pediatra di una piccola comunità. Proprio questo ruolo l’ha convinto a lavorare di nuovo per il piccolo schermo. “Sono un po’ come lui, mi piace stare in mezzo alla gente e dedicarle tempo” ha svelato tra le pagine di TV Sorrisi e Canzoni.

L’Isola di Pietro, Gianni Morandi racconta la fiction

Interpretare Pietro gli ha anche permesso di realizzare un sogno tenuto per lungo tempo chiuso nel cassetto: “Da bambino mi sarebbe piaciuto diventare medico di base di un paesino. Sono figure importanti come il sacerdote, il sindaco o il maresciallo. Ricordo che con il medico di base della mia infanzia parlavo tanto, mi sono ispirato a lui”, ha confessato Gianni Morandi.

“Ho letto numerose sceneggiature, ma alla fine ho scelto questa perché è coinvolgente, piena di passione e con un contorno giallo”, ha svelato Morandi. Anche l’intesa con il resto del cast è stata perfetta fin da subito: “Ero preoccupato perché affrontare un ruolo dopo tanti anni non è facile, ma si sono creati rapporti importanti. Con la troupe siamo legati come una famiglia e anche con gli altri attori più giovani come Michele Rosiello, Alma Noce e Federico Russo; nonostante fossimo di generazioni diverse”.

La location de L’Isola di Pietro

E un’accoglienza calorosa gli hanno riservato anche i cittadini di Carloforte, isola della Sardegna in cui è ambientata L’Isola di Pietro: “Ho conosciuto tutti, ricevevo inviti da tutte le parti e avevo la camera piena di regali: libri, bottiglie di vino, dolci e perfino la bottarga di tonno che fanno sull’isola. Ho fatto foto con l’80% degli abitanti…”. Tutti pronti per la nuova fiction di Canale 5?

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI