Grande Fratello Nip 2018: Belen Rodriguez, Mara Venier o Simona Ventura? Tre donne si contendono la conduzione

04/11/2017 di Emanuela Longo

Il successo registrato da Grande Fratello Vip attualmente in onda sulle reti di casa Mediaset è assolutamente indiscutibile e sulla scia di ciò l’azienda sta già pensando alla versione Nip del reality. Ancor prima di pensare ai concorrenti, l’attenzione è attualmente concentra sulla conduzione. In lizza, ci sarebbero al momento addirittura tre nomi celebri, scopriamo quali secondo le ultime indiscrezioni ed i rumors attualmente in circolazione.

Grande Fratello Nip, indiscrezioni sulla prossima conduttrice

Secondo il settimanale Spy, il Grande Fratello Nip avrebbe ad oggi due donne della tv in lizza per la conduzione del reality. Da una parte la showgirl argentina Belen Rodriguez, dall’altra Simona Ventura. A loro si va ora ad aggiungere anche un terzo nome, quello di Mara Venier, attuale giudice di Tu si que vales. Secondo le indiscrezioni, però, quest’ultima sarebbe già stata scartata in quanto non in linea con il target del programma.

Il settimanale di Alfonso Signorini avrebbe invece scartato a priori Ilary Blasi e Alessia Marcuzzi, la prima attualmente impegnata con il Grande Fratello Vip e la seconda con la nuova edizione de L’Isola dei Famosi. A chi toccherà? Indipendentemente dai rumors, la Venier ne uscirebbe anche stando alle sue ultime dichiarazioni rilasciate a Tv Talk.

“A Mediaset non mi hanno offerto una conduzione ma io sto molto bene così come sto”, dice, “mi pagano anche molto bene ma perché dovrei fare una conduzione e rischiare in qualche maniera. Io credo di aver avuto già tanto, va bene così”, ha dichiarato Mara. Per Belen Rodriguez potrebbe invece essere una bella avventura in prima serata, così come per la Ventura, al momento senza programmi.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI