Coronavirus, Carla Bruni choc: finge crisi respiratoria e minimizza emergenza (VIDEO)

15/03/2020 di Valentina Gambino

Lo scivolone di Carla Bruni non è passato inosservato. In questo periodo, con l’emergenza Coronavirus che sta letteralmente piegando il nostro paese (e non solo l’Italia, essendo – di fatto – una pandemia), fare dell’ironia è particolarmente azzardato. Ecco perché, la ex modella è stata presa di mira.

Coronavirus, Carla Bruni choc: finge crisi respiratoria
Coronavirus, Carla Bruni choc: finge crisi respiratoria

Coronavirus, Carla Bruni finge una crisi respiratoria: indignazione web

Mentre Carla Bruni posta messaggi di solidarietà per l’Italia, alcuni le hanno fatto notare lo scivolone durante la settimana della moda parigina. Queste giornate si sono svolte fino al 6 marzo, senza particolari precauzioni a differenza di ciò che si è visto a Milano, con molti eventi a porte chiuse oppure annullati.

Insieme al presidente di LVMH Fashion Group Sidney Toledano, Carla Bruni si è fatta fotografare mentre baciandolo esclama: “Ma certo, baciamoci, non facciamo gli stupidi! Noi siamo della vecchia generazione! Non abbiamo paura di nulla, non siamo femministi e non abbiamo paura del Coronavirus. NADA!”.

A peggiorare la situazione, anche la crisi respiratoria simulata poco dopo, con finta tosse prendendo in giro coloro che sono in allarme per il Coronavirus. Tra le persone che hanno mostrato profonda indignazione, anche Barbara Carfagna, giornalista del TG1. Condividendo il video, ha scritto:

Non ci si crede. Al finale soprattutto. Bella e intelligente ma del resto la stessa che, quando la conobbi la prima volta, rifiutò di spegnere la sigaretta dentro la sala degli arazzi di Palazzo Doria Pamphilj.

Ad inizio articolo, trovare il VIDEO incriminato.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI