Isola dei Famosi, ex naufrago diffida produzione: “Squallida aggressione mediatica”

04/04/2021 di Emanuela Longo

Isola dei Famosi

Un ex naufrago contro Isola dei Famosi 2021. Si tratta del Divino Otelma che dopo aver chiesto a Francesca Cipriani un risarcimento maxi di 200 mila euro per l’infortunio che gli provocò nella passata edizione, adesso annuncia una diffida nei confronti della produzione per quanto accaduto nella passata puntata del reality.

Divino Otelma contro l’Isola dei Famosi

Con un post Instagram molto duro, il Divino Otelma ha annunciato le sue intenzioni nei confronti della produzione dell’Isola dei Famosi 2021. Nella passata puntata di giovedì, infatti, l’ex naufrago era stato tirato in ballo in un filmato.

Al centro del dibattito i numerosi infortuni e incidenti capitati ai naufraghi dell’attuale edizione e che sarebbero stati, secondo la voce del servizio, il frutto di un possibile “malocchio derivante da un funesto fatto del passato”, con riferimento proprio al Divino Otelma spinto da Francesca Cipriani e protagonista di una rovinosa caduta durante una prova ricompensa.

Otelma però non ci sta e attraverso la sua pagina Instagram tuona:

Ieri sera – 1 aprile 2021- una voce anonima (ma bene individuabile se necessario) ha diffamato vilmente il Divino Otelma (Dottor Amleto Marco Belelli) durante il programma “Isola dei Famosi”. Trattasi di vergognoso comportamento che comporta una ampia indagine al fine di individuare eventuali mandanti. In assenza di iniziative che mettano fine immediatamente a tale inaudita e squallida aggressione mediatica, l’avvocato Massimiliano Emanno Kornmuiller del Foro di Roma procederà nelle sedi opportune contestando al responsabile i reati di diffamazione a mezzo posta e mezzo stampa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Divino Otelma (@divino_otelma_ufficiale)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI